ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Elezioni 2021, ecco la situazione nei Comuni dell’erbese

ERBESE – Manca poco più di un mese alle elezioni amministrative 2021: domenica 3 e lunedì 4 ottobre, infatti, i cittadini di 23 Comuni della provincia di Como e 8 Comuni dell’area erbese saranno chiamati ad eleggere il sindaco e il Consiglio comunale. Quale, dunque, la situazione nell’erbese (alle informazioni attualmente disponibili)?

Per quanto riguarda Caglio la questione è ancora avvolta nel “mistero”. L’ex sindaco Gaetano Losapio, che a giugno 2021 aveva dovuto rassegnare le proprie dimissioni per perdita del numero legale in consiglio, ha comunicato che non intende ripresentarsi come candidato alla prossima tornata e lo stesso vale per la lista civica Caglio anch’io che lo aveva sostenuto nel 2019. Secondo le voci di paese, alcuni cittadini starebbero lavorando a un nuovo gruppo, ma per il momento nulla è stato ancora ufficializzato.

Situazione di (parziale) incertezza a Eupilio: il sindaco uscente Alessandro Spinelli, supportato dalla lista Progetto Aperto, punta al secondo mandato da primo cittadino, mentre l’attuale minoranza guidata da Pompilio Sturdà, candidato a sindaco nelle elezioni del 2016, non si è ancora espressa formalmente sulle proprie intenzioni.

Anche a Inverigo si attende l’ufficializzazione dei candidati: il sindaco uscente, Giorgio Ape non si è ancora sbilanciato sulla questione, mentre dalle liste concorrenti nel 2o16, Inverigo in Movimento e Per Inverigo, non sono al momento giunti aggiornamenti.

A Lambrugo, che tornerà al voto dopo la decadenza dell’ex sindaco Andrea Sala,  per ora è noto il nome del candidato Flavio Mauri che sarà supportato da una nuova lista civica. Nessun pronunciamento, invece, dall’attuale minoranza guidata da Giuseppe Costanzo.

Per quanto riguarda, invece, Lasnigo il sindaco uscente Patrizia Mazza ha espresso il proprio intento a ricandidarsi insieme alla Lista Civica Lasnigo Insieme, che l’aveva affiancata anche nel 2016. Ancora nessuna notizia di eventuali sfidanti alla carica.

Stessa situazione anche a Sormano dove per ora a dichiarare le proprie intenzioni è stato soltanto il sindaco attualmente in carica Giuseppe Sormani che, insieme alla lista Noi e Voi per Sormano, punta a un nuovo mandato.

A Pusiano sono ben tre i gruppi che si contendono il governo del paese: da un lato la lista Pusiano per Tutti che, come appreso, aspetterà le prossime settimane per rivelare il nome del candidato sindaco; dall’altro le due liste nate dalla scissione di Progetto Pusiano: Vivere Pusiano con Achille Mojoli come concorrente al ruolo di primo cittadino e Pusiano nel cuore che punta invece sull’elezione di Matteo Beretta.

Infine Tavernerio dove il sindaco uscente Mirko Paulon, insieme alla Lista Civica Progetto Comune per Tavernerio, punta al secondo mandato. Ancora nessuna novità, invece, su un suo possibile sfidante dopo che l’attuale capogruppo di minoranza Rossella Radice ha espresso la propria volontà di non ricandidarsi alla prossima tornata elettorale.

Nell’erbese, dunque, la “partita” sembra ancora tutta da giocare. Anche se il 3 settembre, data ultima per la presentazione delle liste agli Uffici comunali, è ormai vicino.

Print Friendly, PDF & Email

22 Agosto 2021 — 09:15 / Caglio, Elezioni 2021, Eupilio, Inverigo, Lambrugo, Lasnigo, Pusiano, Sormano, Tavernerio
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore