ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

AD SENSE

Eredità Haechler, è fatta: Ponte Lambro ha la sua parte

Comune: Ponte Lambro

di C.Franci

La villa Haechler a Lezza, parte del lascito dell’ingegnere svizzero scomparso nel 2011. Dopo 6 anni di battaglia legale è diventata di proprietà del Comune di Ponte Lambro

 

PONTE LAMBRO – Dopo sei anni il Comune di Ponte Lambro chiude la vicenda dell’eredità dell’ingegnere svizzero Arnaldo Haecler. Questa mattina, martedì 10 dicembre, il sindaco Ettore Pelucchi si è recato dal notaio (Studio Bottini) a Monza per la firma dell’atto che di fatto sancisce la fine della lunga battaglia legale, iniziata sei anni fa,  decretando il Comune proprietario di tre immobili e di un terreno, siti in paese.

Si tratta di un’eredità di 1,2 milioni di euro, comprensiva della villa padronale di Arnaldo Haecler, nella frazione di Lezza, e di due edifici minori con box e arredi, più un terreno.

“Siamo davvero molto contenti – il commento del sindaco Pelucchi – oggi abbiamo messo fine a una vicenda cominciata il giorno del nostro primo insediamento, sei anni fa. Ci abbiamo  lavorato tanto e finalmente il risultato è arrivato”.

“Una conclusione positiva – ha continuato il sindaco – che nel rispetto delle volontà del defunto Arnaldo Haechler, permette alla comunità di Ponte Lambro di disporre di immobili e terreni dal significativo valore economico. Ringrazio i molti che si sono impegnati con competenza e professionalità perchè la vicenda potesse concludersi in modo positivo per il nostro Comune, a partire dall’avv. Umberto Grella che dall’inizio ha rappresentato l’Amministrazione Comunale in questa lunga vertenza, l’avv. Minoli che sino ad ora ha gestito con cura e precisione le proprietà Haechler e il personale del Comune che con impegno e tenacia ha supportato l’Amministrazione durante tutte le fasi di questa lunga vicenda”.

LEGGI ANCHE

24 gennaio 2019_Ponte. Eredità contestata, tutti d’accordo, il caso chiuso dopo anni

6 dicembre 2018_Ponte Lambro. Eredità Haechler: dopo 5 anni, la svolta

1 giugno 2018_Ponte Lambro. Eredità contestata, un mese per trovare l’accordo

Print Friendly, PDF & Email

10 Dicembre 2019 — 16:16 / Attualità, Ponte Lambro
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore