ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Asso, il bilancio del sindaco Erba a conclusione del mandato

Comune: Asso ,

Il sindaco di Asso, Giovanni Erba

ASSO – Una nota per ringraziare i propri concittadini e per tirare le somme di quanto fatto negli ultimi cinque anni quella scritta negli scorsi giorni dal sindaco di Asso, Giovanni Erba, allo scadere del proprio mandato.

Innanzitutto i ringraziamenti: “Ringrazio le Associazioni e i Volontari per aver dedicato tempo ed energie nella pianificazione e nella realizzazione di eventi culturali e di intrattenimento per allietare le feste della nostra Comunità – si legge nella comunicazione – Un grazie di cuore ai Volontari della Protezione Civile e alla Croce Rossa Italiana di Asso per aver garantito sempre il loro aiuto alla Cittadinanza, specialmente nel periodo dell’emergenza. Ringrazio gli esercenti e la farmacia per l’impegno di servizio reso ai Cittadini durante il lockdown. La mia gratitudine va a tutte le persone che si sono distinte per la loro generosità offrendo aiuti tangibili a sostegno delle famiglie più fragili di Asso. Un grazie per la fiducia accordatami nel corso del mio mandato a tutti gli Assessori, i Consiglieri, i Dipendenti ed al Segretario comunale”.

Proseguendo nel discorso, il sindaco ha quindi sottolineato due elementi che hanno reso la gestione del Comune “abbastanza complessa e difficile”: da un lato, il Patto di stabilità imposto dalla Comunità Europea e, dall’altro, l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus.

“Nonostante il contesto difficile tutti i bilanci del nostro mandato sono risultati con saldo positivo”, ha commentato il primo cittadino che ha quindi ricordato come la disponibilità economica del Comune sia passata da 160 mila euro di inizio mandato a 880 mila euro a luglio 2020. Per quanto riguarda il bilancio, invece, quello dell’anno 2019 è risultato pari a oltre 226 mila euro con un incremento del 120% rispetto all’inizio del mandato.

Al centro della linea amministrativa della squadra del sindaco Erba gli investimenti stanziati per la riqualificazione del paese, per la quale il Comune ha complessivamente investito 2.870.000 euro.

E proprio nel segno della realizzazione di nuove opere si chiude il mandato: è delle ultime settimane, infatti, la notizia dello stanziamento di oltre 1 milione di euro per il ripristino della viabilità tra la frazione di Scarenna e il paese di Caslino d’Erba, interrotta a seguito di una frana nel 2010, e per la riqualificazione del marciapiede di via Brusa ad Asso. I due cantieri dovrebbero partire dal 2021.

“Siamo grati alla Presidente della Comunità Montana Triangolo Lariano e ai Sindaci di Canzo e Caslino d’Erba per la loro imprescindibile collaborazione ed alle Forze Politiche Regionali del nostro territorio per averci assegnato i fondi – ha concluso il sindaco – Da parte nostra la soddisfazione di aver coronato la promessa fatta alla Comunità all’inizio del nostro mandato. Ora vi è la certezza che l’opera verrà concretizzata nel breve”.

Print Friendly, PDF & Email

17 Agosto 2020 — 10:19 / Asso, Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore