ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Teatro. Aperte le prenotazioni per ArtiGiano, al Licinium le prime prove

Comune: Erba

Le prove di Romeo e Giulietta al Licinium

 

ERBA – Sono iniziate questa settimana le prove per la nuova produzione Il Giardino delle Ore di Romeo e Giulietta al Teatro Licinium di Erba, che andrà in scena per tre week-end consecutivi tra venerdì 25 giugno e domenica 11 luglio. I sei attori che interpreteranno i ruoli principali dell’opera sono arrivati a Erba lunedì 31 maggio e hanno già cominciato a lavorare assieme ai registi Simone Severgnini e Davide Marranchelli. Il resto del cast sta lavorando da qualche settimana: le comparse si sono trovate già tre volte al Teatro Licinium, mentre gli attori per i ruoli secondari raggiungeranno i protagonisti nei prossimi giorni.

Romeo e Giulietta sarà la grande produzione dell’estate del teatro del Giardino delle Ore, che con la quinta edizione di ArtiGiano programma un festival fitto di appuntamenti e ricco di location di pregio: 25 serate in sei luoghi di valore artistico e culturale in sei comuni diversi. Il pubblico di ArtiGiano tornerà quindi al Teatro Licinium di Erba, ma anche a Villa Guaita a Ponte Lambro e a Villa Meda a Canzo; si aggiungono Villa Giamminola ad Albavilla, il Castello di Monguzzo a Monguzzo e Palazzo Carpani Beauharnais a Pusiano.

Lunedì 7 giugno alle ore 19, Simone Severgnini, direttore artistico del Giardino delle Ore e di ArtiGiano, accoglierà la stampa e il pubblico per una conferenza stampa presso gli spazi del Noivoiloro a Erba: un’occasione per rivedere gli appuntamenti del festival ma soprattutto per presentare i numerosi artisti che vi prenderanno parte, contribuendo a creare oltre un mese di eventi sul territorio e per il territorio. Sarà presente il cast di Romeo e Giulietta, attori professionisti venuti da tutta Italia assieme a comparse del territorio; non mancheranno gli allievi del Laboratorio Permanente e degli anni II e III dei Corsi Attori di Scuola Giardino.

In attesa dell’apertura, a breve, della prevendita dei biglietti, è già possibile prenotare per tutti gli spettacoli scrivendo a scuola@ilgiardinodelleore.com o chiamando il numero 342 364 4156 e indicando il numero di biglietti, il nome e un contatto. Tutti gli eventi verranno realizzati nel pieno rispetto della vigente normativa anti-covid, con triage all’ingresso, distanziamento dei posti a sedere e obbligo di mascherina chirurgica o ffp2. La capienza di ogni location verrà dimezzata e si rende quindi obbligatoria la prenotazione: per evitare code e assembramenti alla biglietteria, sarà possibile ritirare i biglietti prenotati presso l’ufficio in via del Lavoro 7 a Erba (sede Noivoiloro) nei giorni precedenti allo spettacolo. Date e informazioni su tutti gli spettacoli sul sito www.ilgiardinodelleore.com.

Vanno intanto in scena i lavori finali degli allievi di Scuola Giardino. Sabato 5 giugno aprono la stagione gli allievi dei corsi ragazzi con tre spettacoli, dalle 18 alle 22: inizia il gruppo Preadolescenti con Viaggio al centro della prof, prosegue il gruppo Bambini con Ci vorrebbe una storia…, e conclude il gruppo Adolescenti con Che stile!. I ragazzi hanno ripreso con le lezioni in presenza soltanto ad aprile, dopo un inverno passato su Zoom, e stanno in questi giorni dando i tocchi finali ai loro spettacoli, sotto la guida dei formatori Benedetta Brambilla e Salvatore Aronica.

Venerdì 18 giugno alle ore 21.00, alla vigilia dell’apertura di ArtiGiano, sarà il turno del lavoro finale degli allievi del I Anno Corso Attori, che andranno in scena con uno spettacolo scritto da loro stessi per la regia di Paolo Grassi e Filippo Antonio Prina.

I lavori finali degli allievi di Scuola Giardino andranno in scena presso la Sala Teatro Noivoiloro e nel pieno rispetto della vigente normativa anti-covid. Per prenotare, scrivere a scuola@ilgiardinodelleore.com.

Print Friendly, PDF & Email

1 Giugno 2021 — 09:51 / Cultura, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore