ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Lario Bergauto

Adsense

Asso, successo per la presentazione del libro “Anna che sorride alla pioggia”

Comune: Asso ,

ASSO – E’ stato un successo la presentazione del libro “Anna che sorride alla pioggia” di Guido Marangoni avvenuta nel pomeriggio di domenica 18 marzo nella Sala Consiliare di Asso. L’iniziativa ideata da Veronica Mamone in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e al Sociale del Comune di Asso e con il sostegno dell’Associazione Down.Verso, ha davvero riscontrato molto interesse e partecipazione, e la gremitissima Sala Consiliare ne è stata la conferma.

Presente l’autore Guido Marangoni che ha raccontato e letto brani tratti dal suo libro, nel quale si parla della sua famiglia in particolar modo di sua figlia Anna, con sindrome di down. Attraverso la sua “simpatica” testimonianza, fatta di filmati, “parole chiave” e poesie lette da alcuni presenti, si è affrontato il tema di disabilità in modo ironico e leggero, che ha saputo strappare molti sorrisi ma anche qualche lacrima di commozione.

“La disabilità a volte fa paura. Generare disabilità è la più grande delle paure”. Succede che Guido e la moglie sono chiamati d’urgenza dall’ospedale – una dottoressa, scura in volto, fa accomodare sua moglie incinta, apre un foglio e legge: trisomia 21. “Per me il tempo si è fermato, le uniche parole che riecheggiavano nella mia mente erano quelle di Madre Teresa di Calcutta: Don’t be afraid, non avere paura!,. E in quel momento i suoi pensieri vengono bruscamente interrotti: ripiomba alla realtà grazie alla domanda più semplice, salvifica, della moglie: Sì dottoressa, ma è maschio o femmina? Sarà femmina, e il pensiero di  Guido stavolta, ad alta voce, sarà: “Ma no dai! Anche questa volta non siamo riusciti a farne uno maschio!”.

Ironia a parte, Guido non nasconde che è stato un momento molto difficile per la coppia. Nessuno è un supereroe. Ma una volta nata, Anna è stata in grado di rendere tutti migliori e che “condividere le proprie paure e la propria fragilità con gli altri è in assoluto una delle armi più potenti che abbiamo”.

A fare da contorno all’evento diversi cartelloni realizzati dagli alunni della Scuola Primaria di Asso, a testimonianza che l’argomento è stato trattato in diversi ambiti.

Terminata la presentazione, l’autore si è intrattenuto con i presenti per autografare le copie del suo libro e grazie ad un colorato spazio ideato da Asso Incontra si sono potute scattare simpatiche foto ricordo.

“Ho visto negli occhi di tutti voi una luce nuova quando ci siamo salutati..entrare nel cuore di chi non ha rapporti stretti con la disabilità era lo scopo della giornata..e ci siamo riusciti alla grande. Un nuovo passo verso una reale inclusione, grazie davvero” queste le parole di Veronica, promotrice dell’iniziativa, a conclusione di un pomeriggio davvero ricco di emozioni e di buone notizie.

Soddisfatto della giornata anche l’autore Guido Marangoni che scrive: “Cara Veronica grazie a te davvero di cuore! Ammirare cosa riesce a muovere, a contaminare e ad entusiasmare una mamma da sola con il suo grande amore per la sua famiglia, per la sua bimba, il suo grande sorriso e la sua straripante energia…bhe fa proprio bene! Grazie, grazie, grazie, sono davvero felice!”

Print Friendly, PDF & Email

20 marzo 2018 — 09:43 / Asso, Cultura
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore