ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Operaio morto a Merone, la rabbia e il cordoglio dei sindacati

Comune: Merone


MERONE – “Il paese in questo periodo di emergenza sanitaria ha preso ancor più coscienza dell’importanza di avere un sistema sanitario efficiente e ci ha resi più consapevoli dell’importanza di buone consuetudini che possono salvare la vita nei luoghi di lavoro, ma sembra che nulla possa invertire la tragica ricorrenza di infortuni, troppo spesso mortali”.

Con queste parole le sigle sindacali del settore edile Lombardo, la Feneal UIL, la Filca CISL e la Fillea CGIL esprimono cordoglio a seguito del drammatico incidente mortale accaduto sul territorio comasco. L’area nella quale è avvenuto l’infortunio mortale, è stata data in gestione ad un’azienda terza che doveva smontare un mulino del clinker.

“Nella stessa area all’inizio anno, pochi mesi fa, si era verificato un infortunio grave ad un altro lavoratore – ricordano i sindacati –  L’incidente ha coinvolto un uomo di 63 anni, che dalle notizie avute, stava lavorando su un nastro trasportatore, da dove è precipitato da un’altezza di 3 metri. Le autorità competenti faranno le indagini e assumeranno i provvedimenti di loro competenza. Dal punto di vista sindacale ribadiamo che investire in sicurezza sul lavoro è un obbligo legislativo, morale, civile e contrattuale”.

“Chiediamo al gruppo Holcim di attuare immediatamente le verifiche per comprendere se le norme definite all’atto dell’assegnazione dei lavori sono state rispettate. Mentre i protocolli anti-covid trovano concreta e attenta applicazione nelle attività produttive, restano alti gli altri fattori di rischio e non può essere accettata la logica della fatalità. Gli strumenti e le modalità per evitare i gravi infortuni e addirittura la perdita della vita ci sono. Una forte cultura del rispetto delle persone e della loro salute serve e diventa oggi indispensabile e urgente per impedire altro dolore a seguito degli infortuni mortali”.

“La RSU della Holcim di Merone e Feneal, Filca e Fillea esprimono le più sentite condoglianze ai familiari, impegnandosi a mettere in campo ogni iniziativa possibile per comprendere quanto avvenuto e per far si che tali tragedie non si ripetano”.

Print Friendly, PDF & Email

2 Luglio 2020 — 18:02 / Cronaca, Merone
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore