ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Erba. Narcotizzata e rapinata in casa, Zoffili: “Crimine infame”

Comune: Erba

Eugenio Zoffili

ERBA – “Narcotizzare e rapinare una donna anziana, sola in casa, approfittando della sua buona fede davanti a un presunto tecnico, rappresenta un crimine davvero infame che esige la più ferma reazione da parte di tutta la comunità di Erba”.

Lo ha detto Eugenio Zoffili, deputato erbese della Lega, vice segretario regionale del partito in Lombardia e consigliere comunale in città, commentando il brutto episodio accaduto in pieno centro ai danni di un’anziana, derubata in casa propria da dei falsi tecnici che per disorientarla prima di agire avrebbero anche utilizzato uno spray narcotizzante.

“Tutte le istituzioni – ha aggiunto l’onorevole – devono fare la loro parte per fornire collaborazione, sostegno e risorse alle forze dell’ordine, a cui ribadiamo la nostra più completa fiducia. Ho immediatamente preso contatto con il Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Nicola Molteni, affinché si mettano in campo tutte le iniziative utili a favorire le indagini”.

“Soltanto con uno sforzo collettivo, capace di integrare i diversi piani di intervento a ogni livello, possiamo continuare a difendere il sacrosanto diritto dei nostri cittadini a vivere in libertà e sicurezza” ha concluso Zoffili.

Print Friendly, PDF & Email

12 Maggio 2022 — 16:22 / Cronaca, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore