ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AD SENSE

Coronavirus, truffa del finto tampone: “Fate attenzione”

Comune:

ERBA – Con l’emergenza Coronavirus i truffatori non si sono fatti attendere e già diverse sono state le segnalazioni, di finti volontari della Croce Rossa che chiamano o si presentano alla porta delle persone più anziane offrendosi di effettuare il tampone per il Coronavirus. Una scusa, in realtà, per entrare in casa e rubare.

L’invito delle autorità e delle forze dell’ordine è quello di non fidarsi: “I medici e gli operatori sanitari non vengono a domicilio ad effettuare i tamponi, pertanto in caso veniste contattati non aprite e non fidatevi e segnalate prontamente alle autorità competenti o alle rispettive Polizie Locali” l’appello fatto ai cittadini.

QUI l’avviso diramato della Croce Rossa Italiana

Print Friendly, PDF & Email

24 Febbraio 2020 — 12:27 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore