ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AD SENSE

Coronavirus, infettati anche la moglie e un amico del 38enne ricoverato

Comune:

CASTIGLIONE D’ADDA – “Altre due persone residenti a Castiglione D’Adda sono risultate positive al test del Coronavirus. Si tratta della moglie del 38enne in terapia intensiva e di uno stretto conoscente. I due pazienti si trovano attualmente in stato di isolamento”.

Lo ha fatto sapere l’assessore alla Sanità di Regione Lombardia Gallera con una nota diramata poco prima delle 11 di venerdì mattina.

 scopo precauzionale invitiamo i cittadini a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali”.

Per coloro che riscontrino sintomi influenzali o problemi respiratori l’indicazione perentoria è di non recarsi in pronto soccorso ma di contattare direttamente il numero 112 che valuterà ogni singola situazione e attiverà percorsi specifici per il trasporto nelle strutture sanitarie preposte oppure ad eseguire eventualmente i test necessari a domicilio”.

“E’ attiva da ieri sera una task force regionale che sta operando in stretto contatto con il Ministero della Salute e con la Protezione Civile. La maggior parte dei contatti delle persone risultate positive al Coronavirus è stata individuata e sottoposta agli accertamenti e alle misure necessarie”.

Maggiori dettagli saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà nella mattina di oggi, venerdì 21 febbraio, alle 12.30 in Regione.

Print Friendly, PDF & Email

21 Febbraio 2020 — 11:02 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore