ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Avis

Adsense

Alzate, il corpo ritrovato nel Segrino è di Cinzia. Giovedì i funerali

Comune: Alzate Brianza ,

di C.Franci

Cinzia Parpagiolla

ALZATE BRIANZA – Le fede nunziale ha sciolto ogni dubbio, il corpo ritrovato una settimana fa nel canneto del Lago del Segrino è di Cinzia Parpagiolla, la 53enne scomparsa lo scorso 22 giugno da Alzate Brianza.

Il timore che potesse trattarsi proprio dell’alzatese in realtà era emerso già il giorno stesso del ritrovamento: il corpo di Cinzia è stato rinvenuto nascosto tra le canne, in un punto difficilmente raggiungibile del Segrino, proprio da Carabinieri e Vigili del Fuoco impegnati nelle sue ricerche da oltre 20 giorni, per giunta vicino al luogo dov’era stata trovata la sua auto, l’Opel Agila nera con la quale quel 22 giugno si era allontanata da casa.

Tanti gli elementi per poter associare il cadavere della donna a Cinzia Parpagiolla, ma nessuna certezza: troppo deteriorato il corpo per poterlo fare riconoscere ai parenti giunti sul posto martedì scorso. Fino a ieri pomeriggio, lunedì, quando è stata effettuata l’autopsia. Sul dito la donna portava una fede nunziale: una volta tolta è stato possibile leggere all’interno i riferimenti al matrimonio che hanno confermato l’identità.

La salma di Cinzia è stata restituita ai parenti ed è stato dato il nullaosta per il funerale: l’ultimo saluto alla donna si svolgerà il prossimo giovedì, 19 luglio, alle ore 11 ad Alzate Brianza, presso la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo. 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

17 luglio 2018 — 17:55 / Alzate Brianza, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore