ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Avis

Adsense

Parcheggi di Piazza Mercato, i commercianti rivogliono le strisce blu

Comune: Erba

di C.F.

I posti rosa e quelli per i portatori di handicap in Piazza Mercato. Qui potrebbero essere rimessi undici posti a pagamento

 

ERBA – Novità in vista per i posti auto nei dintorni di Piazza Mercato. A seguito di alcune richieste dei commercianti il Comune valuterà in Giunta il ripristino delle strisce blu nelle vie limitrofe alla piazza: 21 posti auto che l’amministrazione, nella delibera entrata in vigore lo scorso 9 aprile, aveva convertito da blu a bianchi (con disco orario).

E non solo: undici posti auto, sempre a pagamento, potrebbero venire ripristinati sulla parte di Piazza Mercato oggi destinata ai parcheggi per i portatori di handicap, i motocicli e i parcheggi rosa.

L’area di via Turati che dovrebbe ospitare venti nuovi posti auto. Si valuta di riservarli agli abbonati

 

A quasi due mesi dalla pedonalizzazione della Piazza i commercianti hanno richiesto al Comune di rimettere i posti intorno a pagamento: “Abbiamo avanzato questa richiesta in vista dell’apertura del parcheggio di via Turati, 20 posti auto che, stando a quanto appreso, potrebbero essere riservati agli abbonati – ha spiegato Michele Riva, portavoce dal Comitato dei Commercianti di Piazza Mercato – in un’ottica di turnazione dei parcheggi ci sembrava più vantaggioso avere i posti nei dintorni di Piazza Mercato a pagamento essendoci a pochi passi questa possibilità per chi ha bisogno di lasciare l’auto per più di due ore. Il disco orario delle strisce bianche attualmente non è rispettato, tanti parcheggiano e nonostante il limite lasciano l’auto tutto il giorno”.

Il sindaco Veronica Airoldi

La richiesta dei commercianti è stata accolta dal sindaco Veronica Airoldi che lunedì porterà in Giunta la nuova delibera per l’approvazione: “Dovremo valutare con il Comandante della Polizia Locale Giglio la fattibilità del ripristino dei posti a strisce blu sulla Piazza – ha spiegato – in caso positivo rassicuro che quelli riservati ai disabili e alle donne non verranno tolti ma solo dislocati”.

Sul parcheggio di via Turati il sindaco ha confermato: “C’è l’idea di farlo ad abbonamento, questo per andare incontro a lavoratori e commercianti della Piazza che hanno il problema oggettivo di dover lasciare l’auto tutto il giorno. Le scorse settimane abbiamo ricevuto la lettera dei condomini, dal confronto avuto con gli uffici non sembrano esserci particolari criticità. Resta da chiarire la questione della variante urbanistica del parcheggio, se va portata o meno in Consiglio Comunale. A quel punto la tempistica di realizzazione potrebbe allungarsi, il tempo di convocare l’assemblea, ma contiamo presto di poter aprire questi venti posti auto” ha concluso il sindaco.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

25 maggio 2018 — 08:31 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore