ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Erba, in arrivo quattro fototrappole contro l’abbandono di rifiuti

Comune: Erba

di C.F.

ERBA – Quattro fototrappole in dotazione alla Polizia Locale per contrastare l’abbandono dei rifiuti nelle zone della città più soggette al fenomeno. I dispositivi verranno acquistati grazie ad un contributo regionale, l’impegno di spesa previsto dal Comune è di 3.586,80 euro.

“Nel territorio comunale sono state individuate delle località continuamente sottoposte ad abbandoni abusivi ed ai conferimenti illegali di rifiuti che causano problemi di igieni, sanità e di decoro, nonché ulteriori costi per questa Amministrazione – si  legge nella determina firmata dal Comandante della Polizia Locale Giovanni Marco Giglio – si intende incrementare il servizio di controllo ambientale mediante il supporto di sistemi informatici di sorveglianza del territorio, in particolare nei siti dove periodicamente si riscontrano abbandoni di rifiuti”.

Un problema annoso, come spiegato dal Comandante, contro cui i suoi agenti ‘combattono’ con controlli e telecamere fisse, a cui presto si aggiungeranno le quattro fototrappole mobili: “Dove non arrivano gli strumenti che abbiamo già in dotazione speriamo ci aiutino queste – ha detto Giglio – l’inciviltà è purtroppo diffusa: di recente, nel corso di controlli, abbiamo rilevato a Erba Alta ben quindici episodi di abbandono rifiuti in un colpo solo“.

Le quattro fototrappole (tre a pannello solare e una tradizionale) dovrebbero arrivare nel giro di poche settimane al comando di Erba per poi entrare in funzione. L’abbandono di rifiuti per strada e l’errato conferimento sono attualmente puniti con una sanzione pari a 50 euro.

Print Friendly, PDF & Email

11 Agosto 2022 — 08:32 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore