ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Covid, Ats Insubria: “Positività ai tamponi a 2,6%. Generazione più colpita tra i 25 e i 49 anni”

Comune:

 

ERBA – Sono 670 i nuovi positivi della settimana dal 19 al 25 novembre nella provincia di Como gestita da Ats Insubria, numeri che confermano il rialzo dei contagi in Regione come in Italia e in Europa.

Dai dati divulgati da Ats Insubria, infatti, la percentuale di positività ai tamponi nell’ultima settimana è salita a 2,6%. Su 39.195 tamponi eseguiti nel comasco, 1.017 sono risultati positivi dei quali, 670 nuovi contagi. A 91 si registra poi il tasso di incidenza dei nuovi positivi in ambito erbese.

Facendo un confronto con la settimana dal 12 al 18 novembre, si può notare che su 35.632 tamponi eseguiti, 433 sono stati i nuovi positivi con una percentuale di positività a 1,8%. I numeri, sebbene in rialzo, restano ben al di sotto di quelli che venivano registrati nello stesso periodo nel 2020, sia nei nuovi contagi sia nelle ospedalizzazioni.

Andando poi a guardare l’andamento dei nuovi positivi suddiviso in generazioni, nell’area di competenza di Ats Insubria si registrano 251 casi nella fascia d’età tra i 25 e i 49 anni, seguito dai 180 degli under 12, i 167 tra i 50 e i 64 anni, i 104 tra i 65 e i 74 anni.

SCUOLA

Per quanto riguarda l’ambiente scolastico, in un periodo monitorato fino al 21 novembre, ecco le classi, negli istituti di diverso ordine e grado, in cui sono stati riscontrati i positivi e sono state messe in quarantena nel comasco.

Scuola Infanzia/Nido

Classi 8

Alunni 131

Operatori scolastici 21

Scuola Primaria

Classi 9

Alunni 37

Operatori scolastici 6

Scuola secondaria di primo grado

Classi 6

Alunni 55

Operatori scolastici 2

Scuola secondaria di secondo grado

Classi 10

Alunni 15

Operatori scolastici 2

I DATI COMPLETI

Print Friendly, PDF & Email

25 Novembre 2021 — 12:12 / Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore