ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

KAPRIOL

Bonus Pubblicita

Albavilla. Riaperto a tutti l’Alpe del Viceré, no a pic-nic e barbecue

Comune: Albavilla ,

ALBAVILLA – Sì a corse e attività sportiva, no a assembramenti, pic-nic e barbecue: queste le regole a cui dovranno sottostare coloro che utilizzeranno l’area verde dell’Alpe del Viceré tornata accessibile a tutti proprio in questi giorni.

Secondo quanto previsto dall’Amministrazione comunale, l’accesso all’area è consentito a persone senza sintomatologia da infezione respiratoria, febbre e non soggette a misure di quarantena.

Si potrà passeggiare, correre, percorrere i sentieri montani e fermarsi nei rifugi e ristoranti aperti, come specificato dal sindaco Giuliana Castelnuovo, e coloro che si recheranno nella zona dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina, prima e dopo l’attività sportiva. A questo proposito è stato ribadito l’obbligo di mantenere la distanza di 1 metro per chi cammina e di 2 metri per chi corre.

Non si potrà, invece, creare assembramenti, utilizzare barbecue e tavolini, fare pic-nic e creare zone di bivacco. A spiegare le ragioni di questa decisione il sindaco Giuliana Castelnuovo: “Visto che le linee guida attuali ci impongono misure di controllo e di sanificazione inattuabili abbiamo limitato al massimo quelle attività che possano creare assembramenti – ha precisato – Grande importanza ha il comportamento messo in atto da ciascuno di noi, chi arriva da fuori è il benvenuto, ma è importante che tutti usiamo il buonsenso e continuiamo a rispettare le regole”.

L’Amministrazione sta poi lavorando per la riapertura di parchi pubblici con le aeree gioco per i bambini: “Le linee guida ci impongono una sanificazione periodica dei giochi – ha aggiunto il sindaco – Una misura di difficile, difficilissima, attuazione. Questo il motivo per il quale abbiamo scelto di aspettare ad aprirli. Molti comuni hanno optato per tenere aperti i parchi e vietare l’utilizzo dei giochi. Ma i parchi di Albavilla sono tutti parchi con aree attrezzate per i giochi e il non concedere ai bambini la possibilità di uno sfogo, di un divertimento non la condividevo”.

“L’organizzazione ha richiesto qualche giorno, in questa settimana abbiamo recuperato le soluzioni disinfettanti e soprattutto abbiamo avuto l’ennesima disponibilità da parte della protezione civile a sanificare periodicamente i giochi dei parchi – ha concluso – Inizio settimana apriamo il parco di Villa Giamminola, il parco Falcone e Borsellino a Carcano e il Parco delle Noci. Riapriamo in sicurezza con la collaborazione di tutti”.

Print Friendly, PDF & Email

24 Maggio 2020 — 13:52 / Albavilla, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore