ROTATOR NON TOCCARE

NOI GENITORI

GLORIA E FRASCHINI

Canottaggio, Lario prima società italiana al Festival dei Giovani

Comune: Pusiano ,

PUSIANO – Festival storico per il remo comasco che sulle acque del Lago di Pusiano ha organizzato e vinto la ventottesima edizione del Festival dei Giovani. 289 regate per i 2153 equipaggi iscritti in tre giorni, partenze ogni quattro minuti il sabato e finali ogni tre minuti la domenica. Questi i numeri della massima competizione giovanile del canottaggio italiano. Prima in assoluto, con 740 punti, la Canottieri Lario. Seconda piazza assoluta per la Canottieri Tevere Remo (719) e terza la Canottieri Varese (690). La Canottieri Lario, con 11 ori, è prima anche nel medagliere. Una vittoria doppia per la società guidata dal Presidente Leonardo Bernasconi, che si impone su Irno (11 ori, ma ben 3 argenti in meno) e Fiamme Gialle 9.

Una gioia indescrivibile per il Comitato Organizzatore che per la prima volta nella storia ha organizzato una competizione sportiva così importante. Commenta il Presidente Fabrizio Quaglino: “Questo risultato è un successo di squadra, voglio ringraziare tutte le società che hanno contribuito alla realizzazione di questo successo. È stata una bella occasione di crescita per tutti noi, che ci sprona a fare sempre meglio”.

Fa eco il Sindaco di Eupilio Alessandro Spinelli: “Non nascondo la mia felicità nell’aver visto così tanti atleti presenti sul nostro lago. Siamo orgogliosi di aver ospitato questo evento e di questo risultato, che conferma il Centro Remiero riferimento per il territorio italiano. Questa struttura è un nostro fiore all’occhiello. L’impatto sul territorio è stato fortissimo, tutta l’Italia ha potuto scoprire la nostra zona. Una vera opportunità anche per il nostro progetto green land”.

Un altro fiore all’occhiello organizzativo è stato il villaggio dello sportivo, realizzato grazie alla partnership con Kinder+Sport che attraverso il progetto “Joy of Moving” ha come obiettivo quello di diffonde e promuove la pratica sportiva come una sana abitudine quotidiana per i più giovani. Sul campo Marco di Costanzo, testimonial aziendale, bronzo a Rio 2016. Affianco a lui, e presente in molte premiazioni, il campionissimo di Moltrasio Filippo Mondelli.

In cabina di regia un gruppo di 150 volontari, provenienti da tutte le società del Lago di Como oltre che della vicina Provincia di Lecco e Sondrio. In ordine alfabetico: Bellagina, Carate Urio, Cernobbio, Falco Della Rupe Nesso, La Sportiva, Lario, Menaggio, Moltrasio, Moto Guzzi, Plinio Torno, Retica, Stella Laglio e Tremezzina.

Tutte le regate sono state trasmesse in diretta streaming, grazie alla Federazione Italiana Canottaggio.

Il Festival resta in Lombardia, la prossima edizione verrà organizzata a Varese a Luglio 2018.

Print Friendly

16 luglio 2017 — 18:26 / Pusiano, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore