ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Paraciclismo. Oro per Stefano Meroni ai Campionati Italiani in linea

Comune: Lurago d'Erba ,

LURAGO D’ERBA – E’ stata una domenica da incorniciare per il ciclista paralimpico Stefano Meroni, 33 anni, di Lurago d’Erba, che lo scorso 11 aprile insieme al suo pilota Piergiacomo Marcolina ha vinto il primo posto ai Campionati Italiani in linea. La gara si è svolta a Marina di Massa.

“Sono quasi completamente non vedente a causa di una degenerazione retinica genetica che si è manifestata a partire dalle elementari – ha raccontato Stefano – Ho sempre fatto vari sport compatibilmente con i problemi di vista poi nel 2014 sono approdato al tandem agonistico: si tratta della categoria riservata ai non vedenti all’interno del Ciclismo Paralimpico. Il mio pilota è Piergiacomo Marcolina, 32 anni, di Pordenone e siamo tesserati presso la società Tred di Desenzano del Garda. Corriamo insieme dal 2018″.

Tanti i risultati raggiungi insieme, come ricordato: “Nel 2018 abbiamo conquistato i titoli italiani del km e dei 4 km ad inseguimento in pista, nonché il titolo a cronometro su strada”.

“Domenica scorsa, 11 aprile, dopo tanti podi in questa disciplina abbiamo conquistato l’oro. Il percorso di circa 70 km, completamente piatto, era molto favorevole alle nostre caratteristiche da velocisti, ed infatti, dopo aver collaborato con il resto del gruppo per recuperare un equipaggio in fuga, a 400 m circa dall’arrivo abbiamo lanciato una lunghissima volata fino a raggiungere i 65 km/h e nessun altro tandem è riuscito a reagire” ha detto Stefano che ora si prepara ai prossimi mesi.

“Ci aspettano altri appuntamenti per cercare di conquistare un posto in nazionale e per difendere i titoli in pista vinti negli anni passati”.

Print Friendly, PDF & Email

13 Aprile 2021 — 15:04 / Lurago d'Erba, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore