ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AD SENSE

Coronavirus, annullato il Jack Canali: “Scelta dolorosa ma giusta”

Comune: Albavilla ,

di C.Franci

ALBAVILLA – Salta il 27esimo Trofeo Jack Canali: lo storico vertical, prova di Campionato Italiano di corsa in montagna, quest’anno avrebbe tagliato il traguardo della 48esima edizione ma l’emergenza sanitaria in corso ha costretto gli organizzatori a sospendere la manifestazione, in programma per il prossimo 24 maggio.

Dopo la riunione con il comitato, oggi, giovedì, la comunicazione ufficiale alla Fidal: la gara, che si sviluppa come noto dal centro di Albavilla alla cima del Monte Bollettone, è stata annullata.

“Siamo davvero rammaricati – ha commentato il vicepresidente Stefano Casartelli – ma ci è sembrata la decisione migliore. La Fidal aveva già annullato le gare in programma ad aprile, per  maggio gli appuntamenti erano confermati ma diversi sono ‘saltati’. Abbiamo ritenuto più saggio, pertanto, sospendere anche il Jack Canali: manca la serenità per avviare la macchina organizzativa ed eravamo già in ritardo sulla tabella di marcia viste le complicazioni dell’ultimo mese. Quest’anno è andata così, l’anno prossimo torneremo, più carichi che mai!”.

Nella lunga storia del Jack Canali era successo solo un’altra volta che la gara venisse annullata, una delle prime edizioni, a causa di un lutto.

“Avevamo pensato di rimandarla inizialmente, per non sospenderla, ma era molto difficile, essendo una prova di Campionato Italiano di corsa in montagna (l’unica in Provincia di Como, ndr) c’è un preciso calendario da seguire. Alla fine, con grandissimo dispiacere, abbiamo deciso di sospenderla” ha concluso Casartelli.

Print Friendly, PDF & Email

26 Marzo 2020 — 16:43 / Albavilla, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore