ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Canzo, un buon esordio per i Cadetti dell’Atletica Triangolo Lariano

Comune: Canzo ,

CANZO – Dopo un lungo periodo di fermo forzato dovuto al lockdown per il Covid-19, finalmente le categorie giovanili di atletica tornano a gareggiare in pista. Presente anche l’Atletica Triangolo Lariano.

Al Campo Coni di Como 1^ giornata di un trittico di gare riservato alla categoria Cadetti/e delle province di Como, Lecco, Varese e Sondrio. Cinque i Cadetti dell’Atletica Triangolo Lariano in pista: tre cresciuti nella società di Canzo, Guglielmo Petrini 5° nel salto triplo con la misura di 10,63 (alla sua prima esperienza in questa specialità), Arianna Chiesa 21^ nei 1000 chiusi in 3:53.16 e il fratello gemello Alessandro 25° sulla medesima distanza conclusa col crono di 3:23.56, e i due due nuovi arrivati, Ivan Elli 6° nei 100Hs con 16.36 e Filippo Bessi 11° nei 1000 col tempo di 2:59.50.

Come precisato dalla Società, quest’ultimi due atleti dovranno indossare la casacca dell’U.S. San Maurizio fino alla conclusione del 2020, ma già dal mese di giugno si allenano nell’impianto sportivo di Canzo seguiti dal tecnico Antonio D’Amico e da gennaio vestiranno i colori dell’ Atletica Triangolo Lariano. Tutti e cinque i ragazzi hanno migliorato il loro personale.

Il presidente Gianni Cifaldi, presente sul campo, si è detto soddisfatto dei risultati ottenuti: “Impegnativo ricominciare con queste restrizioni, ma rivedere i ragazzi in pista e sorridere ci dà la forza di impegnarci ad andare avanti”.

Print Friendly, PDF & Email

21 Settembre 2020 — 10:29 / Canzo, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore