ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Canottaggio. A Eupilio 463 atleti per i Tricolori Jole ed Elba 2020

Comune: Eupilio ,

Il Centro Remiero Lago di Pusiano (foto archivio)

 

EUPILIO – Sabato e domenica prossimi, a distanza di due anni, Eupilio torna a ospitare i Campionati Italiani specialità Jole Lariane ed Elba grazie alla congiunta regia tra Asd Centro Remiero Lago di Pusiano sedile fisso, le società del Comitato Como e Lecco e l’Asd Centro Remiero Lago di Pusiano. L’evento è sostenuto da Bcc Lezzeno e patrocinato da Comune di Eupilio e Comunità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori.

Le società Ficsf, ripresa l’attività a luglio dopo il lockdown, arrivano ai Tricolori dopo vari appuntamenti nazionali disputati a Corgeno, Genova Pra’ e Eupilio nei mesi estivi e all’insegna della massima sicurezza osservando le linee guida del protocollo federale.

Saranno 29 i sodalizi partecipanti. Dalla Liguria Canottieri Voltri, LNI Sestri Ponente, Dario Schenone Foce, Club Sportivo Urania, Scalo Quinto, Sportiva Murcarolo e LNI Chiavari e Lavagna. Dalla Toscana CC Licio Giacomelli e gli Amici del Mare. Dalla Lombardia, Centro Remiero Lago di Pusiano sedile fisso, Plinio Torno, Osteno, Falco Rupe Nesso, Sportiva Lezzeno, Aurora Blevio, Aldo Meda Cima, US Carate Urio, De Bastiani Angera, Arolo, Caldè, Germignaga, Cerro Sportiva, Porto Ceresio, Corgeno, Ispra e Sport Club Renese. Dal Piemonte, Cannero Sportiva, Canottieri Pallanza e Verbanese.

Porto Ceresio e Germignaga vantano il maggior numero di equipaggi iscritti. Sono 23, uno in più rispetto a Club Sportivo Urania e Sport Club Renese. È l’Elba Cadetti, con 19 atleti, la specialità con il maggior numero di partecipanti. Sono 24 gli Esordienti impegnati in una regata dimostrativa sul percorso di lunghezza pari a 500 metri. “Numeri soddisfacenti, segnale che quasi tutto l’intero movimento è ripartito con fiducia ed entusiasmo dopo lo stop imposto dal Covid-19” ha dichiarato Marco Mugnani, presidente della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso.

A fine manifestazione saranno assegnati i trofei intitolati a “ Gianfranco Peverelli a.m.” alla società prima nella classifica Generale, “Luigi Leoni a.m.” alla società prima nella classifica generale Jole, “Ferdinando Riva a.m.” alla società prima nella classifica generale Elba, a “Guido Bianchi a.m.” alla società prima nella classifica junior maschile e femminile, a “Luigi Tosti a.m.” alla società prima nella classifica “giovani” (jole-elba) e a “Sinifaglia a.m”. alla società prima nella classifica Jole Seniores maschile.

Nel 2019, a Corgeno di Vergiate, così la suddivisione di titoli e trofei. La Canottieri Germignaga portò a casa 5 titoli, Sport Club Renese e Arolo 4, Aldo Meda Cima, US Carate Urio e Osteno raggiungono quota 3, Urania, Murcarolo, Ispra e Aurora Blevio 2, LNI Sestri Ponente 1. Andarono all’Arolo la classifica generale-Trofeo Cantù, il Trofeo Jole, il Trofeo Guido Bianchi e il Trofeo Sinigaglia. L’Aldo Meda Cima fu leader nella classifica Elba, la Canottieri Corgeno alzò il Trofeo Tosti e l’Urania il Trofeo Simonetta.

Il programma del prossimo week end prevede sabato l’accreditamento presso il centro remiero di Eupilio tra le 8 e le 8:45 e il consiglio di regata a partire dalle 9. Dalle 9:30 batterie e, a seguire, recuperi. Domenica cerimonia d’apertura e alzabandiera avranno luogo alle ore 9, la prima delle 32 finali (distanza 1000 o 1500 metri a seconda della specialità) del programma dei Tricolori scatta alle 9:30.

Eupilio ospiterà anche, come già avvenuto nel 2019, i Campionati Italiani VIP 7,50 per la voga in piedi. Sabato 12 e domenica 13 settembre, a Porto Ceresio, si assegneranno i titoli italiani per la specialità dei Gozzi.

Print Friendly, PDF & Email

3 Settembre 2020 — 17:43 / Eupilio, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore