ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Erba. Anna Proserpio è il nuovo preside del Melotti di Cantù

Comune: Erba ,

Anna Proserpio

ERBA – C’è anche il nome di Anna Proserpio, docente della scuola Puecher e Consigliere comunale erbese (Erba Primaditutto), tra quelli dei nuovi Dirigenti scolastici nominati per l’a.s. 2019-2020 dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. Per i prossimi tre anni, sarà infatti il nuovo Dirigente scolastico del Liceo Artistico “F. Melotti” di Cantù.

“Sono arrivata a questo traguardo dopo un percorso tortuoso, ma il risultato è stato una soddisfazione personale e condivisa con tutte le persone che in queste ore mi hanno manifestato un affetto impressionante – ha dichiarato – Sono entusiasta di iniziare questa nuova esperienza anche se non nascondo un po’ di tensione per la grande responsabilità di questo incarico. Spero di fare del mio meglio e di riuscire a sostituire degnamente il mio predecessore (Vincenzo Iaia, ndr) all’interno di un istituto che da molti è considerato una bella realtà”.

L’incarico corrisponde pienamente alle preferenze indicate dalla docente Proserpio durante il concorso: “È stata la mia prima scelta – ha spiegato – Il Ministero ha chiesto ai candidati di indicare una lista di preferenze per quanto riguarda la Regione di destinazione e la tipologia di scuola e, da ex studentessa di Liceo artistico, ho espresso questa preferenza perché la formazione ricevuta dal Liceo mi ha arricchita molto dal punto di vista umano e professionale, sia come architetto che come insegnante. È un ambiente che son contenta di ritrovare e che mi interessa molto”.

Soddisfazione e entusiasmo, dunque, per questo nuovo inizio, ma, dopo 13 anni di insegnamento alla scuola media Puecher come docente di Arte e immagine, la nomina a Dirigente scolastico porta con sé un po’ di nostalgia: “Devo dire che è stata una scelta sofferta – ha dichiarato – Fino all’ultimo non ero sicura della mia decisione perché sono molto affezionata all’insegnamento e mi sono sempre trovata bene alla scuola Puecher, nel rapporto con i colleghi e con i ragazzi che sono sicura mi mancheranno davvero tanto soprattutto perché lavorare nella città in cui vivo mi ha permesso di creare relazioni anche al di fuori delle mura scolastiche”.

“Vorrei ringraziare i dirigenti scolastici di Erba, attualmente in carica e non, che in questi mesi mi sono stati vicini – ha concluso – Un grazie particolare va alla mia famiglia che mi ha sempre supportata”.

Print Friendly, PDF & Email

23 Agosto 2019 — 15:22 / Erba, Scuola
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore