ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Promessi

Primo Consiglio Comunale ad Albese, al via il mandato Ballabio

di C.F.

ALBESE CON CASSANO – Si è svolto ieri sera, mercoledì, il Consiglio Comunale di insediamento ad Albese con Cassano: con il suo giuramento Carlo Ballabio (Buonsenso ad Albese), sindaco eletto, ha dato ufficialmente il via al suo primo mandato a capo del paese. In aula erano presenti tutti i consiglieri di maggioranza e di minoranza (CambiAmo Albese con Cassano, capogruppo Emanuela Livio).

Una seduta breve, durante la quale il sindaco ha giurato e presentato la sua squadra: si tratta di Nicoletta Casartelli, vicesindaco e assessore all’Istruzione e Cultura; Raffaele Zanon, assessore alla Viabilità, Ecologia, Ambiente, Territorio, Parchi e Giardini, Protezione Civile, Edilizia Privata, Commercio e Attività Produttive; Antonino Primerano, assessore allo Sport, Tempo Libero, Rapporti con le Associazioni, Turismo e Gemellaggi; e Valentina Bonfanti, assessore al Bilancio, Tributi, Programmazione economica, Servizi alla Persona. Al sindaco Ballabio invece le deleghe alla Polizia Locale, Urbanistica e Lavori Pubblici.

“Auguro a tutto il consiglio un buon lavoro – ha commentato il sindaco Ballabio – da parte nostra, come maggioranza, staremo attenti alle proposte della minoranza, la collaborazione deve essere positiva e non mancheremo di coinvolgere l’opposizione su tematiche di rilievo”.

“Come capogruppo di minoranza – ha dichiarato Emanuela Livio – posso assicurare fin da ora che la nostra sarà un’opposizione leale e costruttiva, ma al tempo stesso ferma e critica. Se l’attuale maggioranza avanzerà proposte condivisibili e adottate comunque nell’ottica del bene comune, avrà sicuramente il nostro appoggio e sostegno; se invece rileveremo più ombre che luci, assicuriamo una profonda analisi della questione con l’obiettivo di adottare le migliori decisioni per il comune”.

“Non nascondo la soddisfazione di avere al fianco del mio gruppo oltre il 42% degli abitanti di Albese – ha continuato – saranno loro la nostra forza e il nostro motore. A loro e alla restante parte del paese dovremo rendere conto del nostro operato e con lo stesso dimostrare che tanta fiducia è stata ben riposta. I progetti che ci hanno guidato durante la campagna elettorale costituiscono e costituiranno gli obiettivi da perseguire in questi 5 anni” ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email

14 Giugno 2019 — 09:51 / Albese con Cassano, Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore