ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Promessi Sposi

AdSense

Erba. Informatica e Polizia Locale, i nuovi investimenti del Comune

Comune: Erba ,

di C.F.

Il consiglio comunale lunedì sera

 

ERBA – Lunedì sera il consiglio comunale ha approvato (favorevole la maggioranza, astensione dell’opposizione) la delibera relativa alla variazione di assestamento generale di bilancio. Le principali variazioni, passate in rassegna dall’assessore Gianpaolo Corti, riguardano l’investimento di 90 mila euro per l’informatizzazione del comune (adeguamento dei sistemi e dei software) e 86 mila euro destinati alla Polizia Locale. I fondi, come spiegato, arrivano dalla vendita delle azioni di Enerxenia che hanno fruttato al Comune ben 6 milioni di euro.

Per quanto riguarda la Polizia Locale, l’investimento, approvato in consiglio comunale, prevede l’acquisto di due nuove auto (50 mila euro la spesa), e di strumentazioni all’avanguardia, quali un telelaser e delle body-cam (8 mila euro) per il controllo di strade e territorio. Altri 28 mila euro saranno invece stanziati per gli arredi del comando.

“86 mila euro per la nostra Polizia Locale non sono da poco – ha sottolineato il consigliere comunale Franco Brusadelli (Forza Italia) – la sicurezza è prioritaria e mi sembra che ultimamente i controlli in città, da parte della Polizia Locale ma anche dei Carabinieri e della Polizia di Stato, siano sempre più incisivi e anche i cittadini percepiscano maggiore sicurezza. Sarebbe bello che venissero estesi anche nelle frazioni e nelle zone più periferiche della città”.

Franco Brusadelli

Sulla variazione di bilancio il consigliere (ex assessore al Bilancio della giunta Tili) ha commentato: “Guardando gli investimenti per gli anni 2019, 2020 e 2021 devo dire che era da tempo che non vedevo numeri così alti. Per il triennio sono stati stanziati 5 milioni e 300 mila euro, il tutto senza aumentare le tasse o tagliare i servizi”.

“Per quanto riguarda il 2019 – ha continuato Brusadelli – il Comune ha investito 1 milione di euro per le asfaltature, e non accadeva dal 2012, 500 mila euro per la nuova viabilità Malpensata-Via Volontari della Libertà, 195 mila euro per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, 300 mila euro per la pista di atletica al Lambrone, 100 mila euro per interventi straordinari al Teatro Licinium, 174 mila euro per la manutenzione di ponti e cavalcavia cittadini. Solo per citare alcune voci. Per il 2020 invece sono previsti ancora 1 milione di euro per le asfaltature e 1 milione e 300 mila euro per la sistemazione di Villa Candiani: speriamo, per quest’ultima, di poter ottenere i finanziamenti del bando a cui abbiamo partecipato. Ho voluto condividere ad alta voce questi numeri per ribadire l’impegno concreto dell’amministrazione, che ringrazio”.

Il consigliere Alberto Cavalleri (Il Buonsenso), prima del voto sulla delibera, ha parlato di “risposta netta e chiara alla progettualità” dell’amministrazione Airoldi.

“Non sono d’accordo – ha risposto in dichiarazione di voto Claudio Ghislanzoni, capogruppo di Fratelli d’Italia – la progettualità non arriva da sola ma va studiata e approfondita in base alle esigenze della città. L’amministrazione ha tutto il diritto di fare le scelte che ritiene e investire i soldi dove vuole, ma che Erba sta soffrendo è sotto gli occhi di tutti e non mi sembra ci sia una progettualità definibile tale”.

Print Friendly, PDF & Email

16 Luglio 2019 — 13:29 / Erba, Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore