Inverigo, Lurago d'Erba

“Il giro del mondo in 80 minuti”, sul palco i bambini

Admin Altreforme 21 Maggio 2015

Inverigo, Lurago d'Erba

Tag: , , , , , ,

Lurago_inverigo_teatro_lucy_codeca

LURAGO – “Il giro del mondo in 80 minuti”: questa l’ultima fatica che Lucy Codecà, insegnante di teatro e teatro-danza, nonchè presidente del Cif di Lurago e di Inverigo, porterà sul palco insieme ai suoi 30 bambini sabato 23 maggio. Uno spettacolo realizzato dai piccoli, in favore dei più piccoli. Tutto il ricavato della serata sarà infatti devoluto in beneficenza. 

Inverigo_lurago_lucy_codeca_cif
Lucy Codecà, presidente Cif Inverigo-Lurago e direttore artistico

Una trama interamente scritta da lei, liberamente ispirata all’opera di Jules Verne, attraverso la quale il pubblico sarà guidato alla scoperta del mondo dei sapori. A fare da voce narrante alla storia saranno  infatti uno scrittore e un fotografo che ha costantemente fame e così, mentre si visita la Tour Eiffel non si può non assaggiare anche una baguette, mentre ci si perde tra i grattaceli di New York si assaggerà una pizza a Little Italy, mentre si ammirerà il Colosseo non si potrà fare a meno di gustarsi un piatto di spaghetti. Un filo conduttore che perfettamente si sposa con l’Expo di Milano. “In realtà ho scritto questo testo quasi due anni fa, ma mi sono resa conto che era perfetto da proporre quest’anno – ammette Lucy Codecà – Ai bambini è piaciuto molto ed è risultato ottimale perchè mi ha permesso di riunire le tre diverse scuole in un unico progetto finale”. Diversi infatti i progetti che l’esperta, direttore artistico di “Tutti in scena”, conduce ogni anno per i bambini dai 3 ai 13 anni circa. “I più piccoli partecipano al progetto di teatro-danza, mentre per i più grandi c’è un vero e proprio laboratorio teatrale. Ho poi introdotto l’esperienza del circo, quindi con attività da giocolieri, clown ed equilibristi che perfettamente si sposano con la trama che ho scritto”.

Lurago_teatro_lucy_codeca

Ecco i nomi di tutti i piccoli partecipanti: Giorgio Del Vecchio, Alessandro Romano, Emma Poggiali, Sara Francica, Francesca Colombo, Beatrice Lucchini, Eleonora Bergo, Matilde Viganò, Lucrezia D’Antino, Beatrice Ratti, Federico Nespoli, Alessio Rigamonti, Giulia Calabretta, Ludovica Calonego, Gloria Terrenghi, Martina Somaschini, Giada Multari, Lisa Moretta, Miriam La Pera, Alice Villa, Amelie Nespoli, Fabio Plebani, Asia Nespoli, Ivan Peci, Alice Elli, Giulia Rocchi, Gabriel Aloisi, Mike Jebali. Si ringraziano Massimo Santabarbara, per le scenografie Marco e Asia Nespoli, per i costumi Emanuela Peron.

Lo spettacolo verrà messo in scena sabato 23 alle 20.45 presso l’auditorium di Arosio e sarà dedicato al dottor Fulvio Mauri, medico pediatra di Inverigo molto amato e scomparso due anni fa. L’ingresso è libero, ma l’organizzatrice sottolinea che ogni offerta che sarà raccolta in questa sede verrà destinata a finanziare l’attività dell’associazione Silvia Onlus, che si occupa di sostenere le pediatrie degli ospedali del Sant’Anna di Como e del Sant’Antonio Abate di Cantù. “Uno spettacolo realizzato dai bambini per aiutare altri piccoli coetanei, insomma”, conclude la Codecà.

NOTIZIE DELLE ULTIME 24 ORE