ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Lecco, stalker fermato mentre pedina la ex fidanzata

Comune:

LECCO – Quando gli agenti della Squadra Mobile di Lecco lo hanno fermato, lui era al centro commerciale Merdiana a pedinare la compagna che faceva la spesa insieme ai figli: E.A. classe 1979, pluripregiudicato e senza fissa dimora è stato ammonito dalla Questura e non potrà più avvicinarsi alla sua ex, così come stabilito dal Tribunale di Lecco.

Quello di mercoledì, è l’epilogo di una vicenda iniziata due mesi fa, è l’incubo vissuto da una donna, impiegata come commessa in uno dei negozi del centro commerciale.

“Molestie e minacce – quelle subite dalla vittima, spiegano dalla Questura di Lecco – consistite in aggressioni verbali e fisiche, anche alla presenza dei figli minori della vittima, nonché veri e propri appostamenti e pedinamenti sul luogo di lavoro della stessa”.

In seguito alla denuncia della donna, gli agenti della Squadra Mobile, al termine di un’articolata attività di indagine volta alla ricostruzione delle condotte tenute dallo stalker, ha chiesto ed ottenuto l’emissione da parte del Tribunale di Lecco dell’ordinanza cautelare del divieto di avvicinamento alla vittima e dei luoghi frequentati dalla stessa e dai suoi figli.

La misura è stata eseguita, appunto, ieri e lo stalker è stato fermato dagli agenti all’interno del centro commerciale La Meridiana proprio mentre stava pedinando la vittima intenta a fare la spesa con i propri figli.

Nel frangente gli agenti hanno anche proceduto alla notifica del decreto di ammonimento per stalking emesso dal Questore della Provincia di Lecco a carico del medesimo, già emesso nel mese di agosto scorso, ma ancora non eseguito per l’irrintracciabilità dello stalker.

Print Friendly, PDF & Email

12 Settembre 2019 — 16:32 / Fuori provincia
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore