ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Lecco, domenica si corre la 2^ Polimirun Winter 2019

Comune:

LECCO – Oltre 2 mila partecipanti, 10 km di percorso, una seconda edizione che promette un nuovo grande successo: è la Polimirun Winter 2019, gara di corsa firmata dal Politecnico di Milano e presentata questa mattina, martedì, presso il Polo territoriale di Lecco.

La corsa, in programma per domenica 17 novembre, nasce dal grande successo della sua versione primaverile che quest’anno ha visto allo start oltre 15 mila partecipanti: “Siamo felici di ospitare per il secondo anno questa manifestazione – ha commentato la professoressa Manuela Grecchi, Prorettore del Politecnico di Lecco – spiace che le previsioni non siano dalla nostra parte, sarà nuovamente una gara bagnata, ma ciò che conta è lo spirito che la anima. Ciò che mi piace sottolineare è come l’evento sia occasione di stare insieme, uniti nello sport e, per i numerosissimi atleti che vengono da fuori, di scoprire la nostra bella città”.

Duemila i runners allo start, fissato per domenica alle ore 10 dalla sede del Polo di Lecco (via Previati 1/C): da qui i corridori attraverseranno Lecco e il lungolago per poi salire verso i rioni di Castello, Rancio e San Giovanni, in un percorso che avrà come ‘guida’ il torrente Gerenzone. “Abbiamo dovuto modificare il percorso di gara per motivi organizzativi, non era adatto al passaggio di 2 mila persone (lo scorso anno gli iscritti erano stati 1.300, ndr) – ha spiegato il prof. Francesco Calvetti – abbiamo così deciso di far passare la gara nell’area del Gerenzone, torrente significativo per la città e anche per il Politecnico che vi sta lavorando con alcuni progetti specifici. Nel complesso un bel percorso, da non sottovalutare comunque: bisognare stare attenti a dove si mettono i piedi!”.

Ad oggi la Polimirun di Milano è il più grande evento sportivo universitario al mondo: “La cosa sicuramente più bella – ha sottolineato Calvetti – è che i partecipanti non sono solo studenti del Politecnico ma anche lavoratori, ex studenti ecc. E’ una gara giovane, l’età media sia per la versione primaverile che per quella invernale è sotto i 30 anni, il 20% degli iscritti è di origine straniera, poco meno del 30% sono donne. Insomma, Polimirun è una giornata di festa che viviamo tutti insieme. Un grazie ai nostri sponsor (Adidas Terrex, Atos, Bip, Deloitte, Microelettrica Scientifica, Modis, Mondial, Moviri e Penny Market, ndr) per il supporto”.

Tra i partecipanti il top runner Ahmed El Mazoury, lecchese di Brivio, già vincitore dell’edizione primaverile della Polimirun e che mira a fare ‘doppietta’ la prossima domenica. Main sponsor della corsa Adidas Terrex, rappresentata in conferenza stampa da Pietro Zarlenga: “Abbiamo rinnovato con piacere la collaborazione con il Politecnico, a noi di Adidas piace realizzare cose grandi con i nostri partner e la Polimirun lo è. Speriamo che sia il primo atto di una messa in scena destinata a durare anni!”. Anche quest’anno Adidas Terrex metterà a disposizione i suoi prodotti e gli atleti potranno testarli in gara.

Alla presentazione c’erano anche il sindaco di Lecco Virginio Brivio e l’assessore allo Sport Roberto Nigriello: “La Polimirun è molto di più di una gara di corsa, è una vera e propria occasione di aggregazione per tutta la città, che va oltre il contesto in cui è nata, quello di formazione. Questo è un validissimo motivo per sostenere l’iniziativa – ha detto Brivio – inoltre il percorso permetterà di scoprire luoghi di Lecco magari meno conosciuti ma di sorprendente bellezza. Da ultimo, il ricavato della manifestazione verrà utilizzato per finanziare le Borse di Studio, altra iniziativa che trovo lodevole”.

“In un anno il numero degli iscritti è stato praticamente raddoppiato, questo la dice già lunga sul successo della Polimirun Winter 2019 – ha aggiunto Nigriello – come Comune siamo fieri di essere al fianco di questa gara che avvicina giovani e sport, un connubio sempre vincente”.

Print Friendly, PDF & Email

12 Novembre 2019 — 17:07 / Fuori provincia
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore