ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

‘Io non rischio’ a Erba, la Protezione Civile incontra i cittadini

Comune: Erba

ERBA – La Protezione Civile Erba Laghi in piazza per sensibilizzare la popolazione sui buoni comportamenti da tenere in caso di emergenza, in particolare sul rischio idrogeologico, quello più concreto per il nostro territorio.

E’ la campagna ‘Io non rischio’ lanciata dalla Protezione Civile nazionale che oggi, sabato 12 settembre, ha tinto di giallo le piazze di tutta Italia. Anche Erba ha risposto all’appello e per tutta la giornata di oggi i volontari di PC saranno in Piazza Vittorio Veneto (Piazza Mercato) per incontrare la cittadinanza e promuovere il lavoro della Protezione Civile ma soprattutto le buona pratiche.

VIDEO

Diversi gli stand allestiti, dedicati a diverse attività, con tanto di testimonianze, foto e articoli che ripercorrono la storia idrogeologica del territorio erbese dal I secolo d.C. ad oggi. In piazza non solo i volontari della Protezione Civile ma anche diversi amministratori dei territori limitrofi e gli studenti delle scuole medie.


L’attrazione principale è sicuramente stata il plastico realizzato dagli Amici del Presepe di Crevenna per mostrare concretamente l’importanza di  tenere puliti gli alvei dei corsi d’acqua per evitare il rischio di esondazioni e alluvioni. Il plastico infatti mostra due versanti montani con il paesino ai piedi, uno versante pulito e uno a maggior rischio idrogeologico con tanto di case allagate.

Stefano Casartelli

 

“Siamo contenti per la grande adesione alla campagna – è stato il commento del coordinatore della Protezione Civile Erba-Laghi Stefano Casartelli – la prevenzione è fondamentale per ridurre i rischi. Grazie anche ai commercianti per aver risposto al nostro appello di sostenere l’iniziativa e agli Amici del Presepe per il bellissimo plastico”.

In piazza anche Konrad il Brianzolo, testimonial della campagna ‘Io non rischio’ a Erba insieme a Paoletta e Antonio Rossi

 

In piazza anche il consigliere comunale Alberto Cavalleri: “Per cittadini e soprattutto studenti è fondamentale conoscere quali sono i rischi del nostro territorio e soprattutto quali comportamenti attuare sia per prevenirli che in caso di pericolo. Grazie alla Protezione Civile per il costante supporto e importante lavoro sul nostro territorio”.

I volontari saranno in piazza per tutta la giornata.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Print Friendly, PDF & Email

12 Ottobre 2019 — 12:34 / Ambiente, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore