ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

AdSense

Canzo. Inaugurato il New Moon, Jessica avvera il suo sogno

Comune: Canzo ,

di G.Crippa

CANZO – “Entusiasta, emozionata e con tanta voglia di fare” questo è il profilo di Jessica Palleria, la giovane canzese che ha inaugurato sabato 14 settembre, il negozio di abbigliamento in Piazza Della Chiesa.

 

La giovane Jessica

Jessica, racconta come è iniziato questo nuovo capitolo della sua vita chiamato New Moon Store: “Io sono nata a Canzo e qui vivo con la mia famiglia da 22 anni. Quando ho dovuto intraprendere la mia strada, ho scelto di studiare come parrucchiera presso la scuola di Monte Olimpino. Sono stati 4 anni importanti, che mi hanno fatta crescere sia come persona che professionalmente. Dopo gli studi, sono andata a lavorare proprio da una parrucchiera qui a Canzo. Trascorsi 4 anni in questo negozio di acconciatura, quest’anno ho iniziato a provare un senso di insoddisfazione. Amavo il mio lavoro, ma avevo voglia di qualcosa di diverso, mi sarebbe piaciuto intraprendere una nuova esperienza. Senza alcuna aspettativa è arrivata l’occasione: ho sentito che la vecchia proprietaria del New Moon stava per cedere l’attività poiché in dolce attesa, e quindi ho pensato che fosse arrivato il mio momento, l’opportunità per creare qualcosa di mio“.

 

Un ruolo chiave lo ha avuto la sua famiglia, spiega infatti: “Fin da subito ho voluto condividere questo progetto con la mia famiglia. Una sera, ho esposto l’idea ai miei genitori e a mio fratello maggiore. Quest’ultimo si è mostrato immediatamente felice e pronto ad aiutarmi. I miei genitori invece inizialmente erano un po’ scettici. Mi hanno fatto riflettere sul fatto che stavo abbandonando un mondo e una professione per cui avevo studiato. Tuttavia, quando hanno capito l’ambizione e la felicità che risiedevano dentro quest’idea del negozio, non hanno esitato a darmi il loro supporto. La mia famiglia mi ha dato l’appoggio e lo stimolo per lanciarmi in questa nuova avventura. Sarò sempre grata perché senza di loro il mio sogno non avrebbe preso forma”.

Un legame forte, quello che lega la giovane a Canzo: “Io amo il mio paese e il fatto di poter lavorare qui, di far parte del commercio canzese, mi rende davvero fiera. Questo negozio era un punto di riferimento per molte signore di Canzo, le quali venute a conoscenza della chiusura, si sono mostrate dispiaciute. Facendo la parrucchiera, sono sempre stata a contatto con i cittadini, e molti di questi, si sono mostrati più che clienti, perché in occasione dell’inaugurazione sono venuti a trovarmi, a incoraggiarmi”.

 

 

Parlando al futuro, la piccola imprenditrice ci svela qualche anticipazione: “Attualmente abbiamo solo abbigliamento ed accessori per ragazza e donna, ma mi piacerebbe inserire anche un reparto da uomo. Questo per ampliare la clientela e consentire a intere famiglie e giovani di avere qui in paese un punto di riferimento. Non voglio fermarmi però alla zona. Guardando all’avvenire, spero di poter vendere in tutta Italia, sfruttando le spedizioni, e perché no, i social, oggi mezzo molto utilizzato in questo campo“.

 

Print Friendly, PDF & Email

16 Settembre 2019 — 09:12 / Canzo, Economia/Lavoro
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore