ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Sormano, le iniziative della Fondazione Sormani/Prota-Giurleo per l’estate

Comune: Sormano

SORMANO – Anche se in versione ‘ridotta’, ripartono le iniziative promosse dalla Fondazione Sormani/Prota-Giurleo alla Casa dei Quadri di Sormano.

L’accesso alla Casa dei quadri è consentito, con mascherina, il venerdì, il sabato e la domenica dalle ore 15,30 alle ore 18,30 per gruppi limitati di persone e solo per visite guidate. Si consiglia la prenotazione al numero 347 974 2128.

Si è pensato di offrire, inoltre, solo per invito e per gruppi definiti, alcune occasioni di incontro al di là della possibilità di visita.

La prima iniziativa prevista è un incontro di lettura poetica. Nella sala del piano rialzato, dove attualmente sono esposte 12 tavole, in tiratura di 40, realizzate dall’artista Nino Lupica, verrà letto il Lamento per Ignacio Sànchez Mejìas di Federico Garcìa Lorca, testo al quale lo stesso Lupica si è ispirato. La lettura è stata affidata a Cosma Tosca Bolgiani, Attilia Garlaschi, Elena Mazza e Tiziana Mazza.

Sono previsti due incontri, ai quali è stato possibile invitare un numero minimo di persone, che si svolgeranno giovedì 16 luglio, il primo alle ore 17 e il secondo alle ore 21. Nell’eventualità che l’iniziativa interessi più persone sarà possibile, su richiesta, ripeterla.

Successivamente sarà organizzata una proiezione delle immagini dei murales virtuali sulle pareti delle case di Sormano realizzati da artiste e artisti internazionali a partire dal mito dell’Anguana.

Print Friendly, PDF & Email

11 Luglio 2020 — 12:58 / Cultura, Sormano
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore