ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Tenta di buttarsi dal viadotto dopo un incidente, salvata dai Vigili del Fuoco

Comune:

BELLANO – Attimi di tensione e di apprensione quelli che si sono vissuti ieri sera, mercoledì, sulla SS36, all’altezza dell’uscita di Bellano.

Una persona coinvolta in un incidente avrebbe tentato di compiere un gesto estremo portandosi in prossimità del viadotto e minacciando di buttarsi. Forse la paura, lo spavento o chissà quale altra variabile emozionale l’ha scossa e impaurita a tal punto da portarla sul precipizio del viadotto alto 90 metri.

Immediata la chiamata ai soccorsi, con l’arrivo sul posto di automedica, ambulanza, Polstrada e Vigili del Fuoco. Un intervento tanto tempestivo quando prezioso, che ha permesso ai Vigili del Fuoco (sul posto con tre squadre due di Lecco di una SAF e una di Bellano) in collaborazione con gli agenti della Polstrada, tra i primi ad arrivare dalla vicina stazione, di calmare la persona e farla desistere da quello che stava per compiere.

L’incidente è avvenuto alle 19.35 di ieri sera, mercoledì, sulla SS36, all’altezza della rampa di uscita per Bellano – Valsassina (frazione Bonzeno), situata lungo la carreggiata sud che è stata subito chiusa al traffico. Nell’incidente sarebbero rimaste coinvolte due persone, una delle quali una donna di 31 anni.

Print Friendly, PDF & Email

10 Giugno 2021 — 12:57 / Cronaca, Fuori provincia
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore