ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

KAPRIOL

Bonus Pubblicita

Spaccio di cocaina, blitz dei Carabinieri all’alba di domenica. 4 arresti

Comune: Erba

di C.F.

Le auto dei militari in alto a via Clerici, a Crevenna, domenica all’alba

 

ERBA – Si è concluso con 4 arresti il blitz condotto dai Carabinieri della Compagnia di Erba all’alba di domenica, esito di una complessa attività investigativa su un grosso giro di spaccio.

In manette sono finiti tre uomini e una donna, tutti con precedenti e già noti alle forze dell’ordine: Francesco Cammisa, Ivana Ripamonti, Giuseppe Lattuca e Alfogion Gucciardo. Altri due uomini, un cittadino tunisino residente a Canzo e un cittadini di Albavilla sono stati invece deferiti in stato di libertà.

Le indagini erano cominciate lo scorso autunno dopo che alcuni colpi di arma da fuoco erano stati esplosi contro un’autovettura a Crevenna. Da lì, i militari sono risaliti alla figura di Cammisa e, grazie a diverse testimonianze e intercettazione telefoniche e ambientali sono riusciti a ricostruire il vasto giro di spaccio di cocaina che il gruppo portava avanti, parrebbe, da almeno il 2018 incontrando i clienti principalmente tra Crevenna, Arcellasco e la zona boschiva del Lambrone.

Domenica mattina all’alba è scattato il blitz che ha portato agli arresti, su ordine del Gip di Como. Gli indagati dovranno rispondere di spaccio continuato in concorso di sostanze stupefacenti.

Stando a quanto appreso l’attività del gruppo avveniva grazie all’utilizzo di diversi telefoni cellulari sui quali ricevevano le chiamate con le richieste. Gli incontri con i clienti per le cessioni, principalmente di cocaina, avvenivano in diversi luoghi della città, anche in pieno centro, lungo Corso XXV Aprile e al parco.

Nel corso delle indagini sono stati identificati anche una ventina di clienti. Gli arrestati si trovano al Bassone di Como.

Print Friendly, PDF & Email

29 Giugno 2020 — 09:32 / Cronaca, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore