ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Scomparso da casa da giorni, trovato senza vita Mattia Valsecchi, 25 anni

Comune:

Mattia Valsecchi

 

GALBIATE – E’ Mattia Valsecchi il giovane rinvenuto cadavere questo pomeriggio, sabato, lungo i binari a pochi passi di distanza dalla stazione di Sala al Barro. A dare l’allarme un macchinista del Besanino diretto da Lecco verso Milano che ha notato la presenza di una persona, risultata purtroppo già morta, lungo i binari.

Gli accertamenti svolti dalla Polfer hanno permesso di risalire in poco tempo all’identità del ragazzo, scomparso di casa da giorni. L’ultima volta il giovane, 25 anni compiuti pochi giorni fa ed ex studente del Romagnosi di Erba, era stato visto proprio a Sala al Barro. Ieri sera, venerdì, preoccupati per un silenzio troppo lungo, i familiari avevano diramato un appello di ricerca, condiviso anche dalla Prefettura di Lecco. Purtroppo però per il ragazzo, 25 anni, residente a Valmadrera, non c’è stato niente da fare.

In base alle prime ricostruzioni compiute dagli agenti della Polfer, presenti sul posto della tragedia insieme agli agenti della Polizia locale di Galbiate, Valsecchi sarebbe morto qualche ora prima, investito probabilmente da un treno che, complice il buio, non si sarebbe accorto della presenza di una persona lungo la linea ferroviaria.

 

Print Friendly, PDF & Email

20 Febbraio 2021 — 17:30 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore