ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Merone. ‘Sfondano’ le Poste per portare via la cassa. Il furto fallisce

Comune: Merone

MERONE – Un forte boato ha svegliato i residenti di via Appiani, questa notte a Merone: un fracasso provocato dal ‘colpo’ tentato, in modo decisamente poco discreto, da una banda di malviventi che, intorno alle 4, ha assaltato l’ufficio postale.

Con un mezzo da cantiere rubato, i ladri hanno sfondato l’ingresso della sede e ‘prelevato’ l’intera cassa automatica Postamat, cercando di portarlo in direzione del cimitero, facendolo cadere però durante il trasporto. L’allarme scattato in automatico ha mobilitato i carabinieri, avvisati anche da alcuni residenti.

I delinquenti, capendo la malaparata e non riuscendo ad aprire la cassa, hanno abbandonato il bottino e si sono dileguati. Ingenti i danni provocati all’ufficio postale e già in mattinata sono partiti i lavori di riparazione.

“Proprio in questi giorni è periodo di ritiro della pensione – ricorda il sindaco di Merone, Giovanni Vanossi – vogliamo avvisare tutti i pensionati che possono ritirare la loro pensione in altri uffici postali del territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

24 Gennaio 2021 — 12:07 / Cronaca, Merone
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore