ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Lavoro sommerso, sette lavoratori senza contratto. Tre a Lurago d’Erba

Comune: Lurago d'Erba

LURAGO D’ERBA – Sono stati scoperti durante i controllo della Guardia di Finanza sette lavoratori “in nero” nel comasco, tra i quali 3 impiegati in un ristorante a Lurago d’Erba.

I Finanzieri della Compagnia di Erba hanno infatti trovato in alta brianza quattro lavoratori, un marocchino, un pakistano e due italiani, senza regolare contratto. Uno di questi era addetto presso un autolavaggio a Cantù, mentre gli altri tre erano impiegati in un ristorante pizzeria a Lurago D’Erba, dove sarebbe stata superata la soglia del 10% della totalità dei lavoratori “in nero”. All’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Como-Lecco è stata così richiesta la sospensione per l’attività.

I controlli condotti dalla Guardia di Finanza di Olgiate Comasco hanno permesso di trovare altri 3 lavoratori “in nero” , tutti italiani, in due ristoranti pizzeria, rispettivamente nei comuni di Colverde e di Villa Guardia.
Per entrambe le attività è stata richiesta, all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di ComoLecco, la sospensione dell’attività sempre per il superamento della soglia del 10% della totalità dei lavoratori impiegati.

Print Friendly, PDF & Email

25 Novembre 2021 — 08:36 / Cronaca, Lurago d'Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore