ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Incidente a Bosisio, dolore per la scomparsa di Fabrizio Zanette

Comune: Bosisio Parini ,

BOSISIO – Aveva 37 anni Fabrizio Zanette, vittima del tragico incidente che si è verificato questa mattina, poco dopo le 6.30, a Bosisio, in via Brianza.

Stando ad una prima ricostruzione del sinistro, Fabrizio stava viaggiando in moto dal centro di Bosisio verso la SS36 quando, all’altezza di via Caminanz, è avvenuto lo scontro con un’auto guidata da un 41enne che proveniva in senso opposto e stava effettuando la svolta a sinistra. Un impatto violento, nel quale il 37enne è stato sbalzato dalla sella, finendo oltre il ciglio della strada. A seguito dello scontro i due mezzi coinvolti hanno preso fuoco.

Nonostante l’intervento dei soccorsi e dei Vigili del Fuoco per Fabrizio non c’è stato nulla da fare. Soccorso in condizioni non gravi il 41enne alla guida dell’automobile, trasportato in codice verde all’Ospedale di Erba.

La scomparsa del 37enne, sposato e padre di una bimba piccola, ha lasciato un grande dolore nella comunità di Bosisio, paese di cui era originario, ma non solo. Fabrizio Zanette infatti abitava a Eupilio insieme alla moglie e alla figlia ma la famiglia era molto conosciuta anche a Erba dove la mamma, Lucia Mauri, aveva insegnato per oltre 40 anni all’Asilo Gianetti, di cui è stata anche Direttrice. La maestra Lucia, molto amata in città, aveva lasciato, a malincuore, l’insegnamento nel 2016, anno in cui è andata in pensione. In pensione da pochi anni anche il papà di Fabrizio, Carlo Zanette, ex direttore di banca. Fabrizio, classe 1983, era il maggiore di tre figli, lascia una sorella, Federica, e un fratello, Massimo.

Tantissimi i messaggi di cordoglio rivolti in queste ore ai familiari di Fabrizio, toccati da una tragedia difficile da spiegare. Anche il sindaco di Bosisio Parini, Andrea Colombo, ha espresso vicinanza alla famiglia: “Di fronte ad un dramma come questo le parole sono superflue – ha dichiarato – a nome di tutta l’amministrazione comunale porgo sentite condoglianze ai familiari della vittima per questo dolore così grande ed improvviso che li ha travolti”.

Print Friendly, PDF & Email

28 Aprile 2021 — 16:30 / Bosisio Parini, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore