ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

AD SENSE

Erba. Hocus Pocus sanzionato, parla il titolare del locale

Comune: Erba

di C.F.

ERBA – “Dagli errori si impara, ho già provveduto a sistemare quanto necessario e rassicuro che il bar continuerà la sua attività”. A parlare è Giuseppe Doria, titolare dell’Hocus Pocus di via Volta, il bar del centro città sanzionato dai Carabinieri nella notte tra sabato e domenica per la presenza di un lavoratore in nero. Oltre all’Hocus Pocus era stato sanzionato anche il Carako Bar di via Leopardi.

Doria ha specificato: “L’attività del bar non è stata sospesa, bensì era stata disposta un’istanza di chiusura che sarebbe entrata in vigore se non mi fossi presentato entro oggi (lunedì, ndr) alle ore 14 presso l’Ispettorato del Lavoro a Como. Cosa che ho subito fatto”. “In quella sede – ha proseguito – ho pagato il 25% dell’ammenda che mi è stata commissionata e regolarizzato quanto avrei dovuto. Pertanto la mia attività non è stata sospesa né chiusa”.

Il titolare ha concluso: “Ho fatto un errore e ho pagato, si impara anche dagli sbagli ma ci tenevo a fare sapere che il bar non è stato chiuso e che l’attività proseguirà regolarmente”.

Print Friendly, PDF & Email

25 Novembre 2019 — 18:34 / Cronaca, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore