ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

KAPRIOL

Bonus Pubblicita

Azienda agricola abusiva scoperta dai Carabinieri Forestali a Monguzzo

Comune:

MONGUZZO – Il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Asso, congiuntamente al Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Como, ha individuato un’azienda agricola completamente abusiva all’interno del Parco Regionale della Valle Lambro.

Il gestore aveva dato il via, ormai da anni, ad una vera e propria attività non regolarizzata con tanto di allevamento e di locali per la somministrazione di alimenti al pubblico, senza alcun tipo di autorizzazione o permesso all’interno di un’area boscata in comune di Monguzzo.

Nel corso degli accertamenti è stata inoltre rilevata la presenza di personale impiegato irregolarmente in violazione alla normativa in vigore in materia di tutela del lavoro.

È stata inoltre evidenziata una situazione di precarietà dal punto di vista delle condizioni igienico sanitarie nelle strutture abusive, con la presenza di un bagno, sprovvisto di acqua corrente, i cui liquami venivano scaricati e dispersi direttamente nel suolo in assenza di qualunque tipo di autorizzazione. Sul posto è intervenuto l’Ufficio Igiene dell’Ats per lo svolgimento dei rilievi e per l’adozione degli adempimenti di competenza dal punto di vista amministrativo.

Il personale operante ha inoltre accertato la presenza di una notevole quantità di rifiuti, anche pericolosi, e di un veicolo in stato di abbandono.

Il proprietario è stato denunciato alla Procura della Repubblica per violazioni urbanistico edilizie in area soggetta a vincolo paesaggistico, per attività di gestione dei rifiuti non autorizzata e per deturpamento delle bellezze naturali.

Print Friendly, PDF & Email

28 Maggio 2020 — 11:35 / Cronaca, Monguzzo
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore