ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Tragedia in montagna, morto il Ragno Matteo Bernasconi

Comune: Como ,

Matteo Bernasconi

 

COMO – Il suo corpo è stato ritrovato alle 2 della scorsa notte. La notizia della morte di Matteo Bernasconi si è diffusa velocemente nell’ambiente alpinistico. Originario di Como, classe 1982, il Berna, così era conosciuto da tutti, era entrato a far parte dei Ragni della Grignetta nel 2003, prima di diventare Aspirante Guida Alpina (2009) e Guida Alpina (2011), trasformando la sua passione in una professione.

L’incidente sarebbe avvenuto nel Canale della Malgina, in Valtellina. Da quanto appreso sarebbe stato travolto da una valanga. Nella serata di ieri, martedì, sono scattate le ricerche e il corpo senza vita è stato individuato dagli uomini del soccorso alpino intorno alle 2 di notte. In queste ore dovrebbe essere recuperato.

Una notizia che ha lasciato tutti attoniti. Sulla sua pagina Facebook tanti i messaggi di cordoglio: “Saremo per sempre li tutti insieme… sotto quella pioggia… quelle pareti… scalando… ridendo a crepapelle… mangiando e bevendo birra… ciao Berna”.

CONTINUA A LEGGERE su LeccoNotizie.com

Print Friendly, PDF & Email

13 Maggio 2020 — 08:51 / Como, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore