ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Sicurezza, qualità dei servizi e tutela del territorio. Caglio si cura si presenta

Comune: Caglio ,

Roberto Masciadri, candidato di Caglio si cura

CAGLIO – La lista Caglio si cura scende in campo in vista delle elezioni amministrative che si terranno domenica 3 e lunedì 4 ottobre. Sicurezza, qualità dei servizi e valorizzazione del territorio al centro del programma.

A sostenere il candidato sindaco Roberto Masciadri saranno Barbara Bergamo, Claudia Livia Biondini, Giorgio Alessandro Bonera, Christian Luca Celona, Nicolino D’Auria, Michela Fusi, Laura Lustro, Claudio Masciadri, Roberta Valaderio e Fausto Valdameri.

Tra gli obiettivi individuati dalla lista nel programma rientra innanzitutto il tema della sicurezza: “Vogliamo poter circolare per le strade senza timore di essere travolti o sfiorati da qualche auto – hanno precisato i candidati -. Intendiamo fare interventi per costringere automezzi e moto a ridurre la velocità e abbiamo un progetto per aumentare la captazione dell’acqua piovana sulle strade a rischio”.

A questo si accompagna il discorso relativo al decoro urbano con il recupero e la valorizzazione degli edifici storici attraverso il dialogo con i proprietari, l’interramento delle linee elettriche e la sistemazione del viale Campoé. Contestualmente il gruppo intende riqualificare gli edifici comunali (municipio, centro ricreativo e cimitero) rendendoli più efficienti e funzionali.

Altro punto riguarda la tassazione comunale: “Negli ultimi anni le amministrazioni hanno accumulato un ‘avanzo di bilancio’ di quasi mezzo milione di euro – ha sottolineato il gruppo -. Già per l’anno 2021 abbiamo ottenuto la prima riduzione della Tari, ma è doveroso ridurre ancora la tassa sui rifiuti, come prevede la normativa, e ridurre l’Imu. Tutto questo è possibile senza provocare nessun disavanzo di bilancio”.

Per quanto riguarda il sociale, Caglio si cura ha inserito due temi che riguardano la qualità dei servizi assistenziali presso la Rsa comunale Villa Dossel e il potenziamento del servizio pubblico di assistenza sociale incrementando la convenzione con il Consorzio Erbese Servizi alla persona.

Il gruppo ha poi inserito nel programma l’obiettivo di incentivare il dialogo e la condivisione di progetti con la Pro Caglio e le altre associazione attive in paese allargando le proposte anche al periodo non estivo e valorizzando il teatro.

Di pari passo, va poi l’intenzione di promuovere l’accoglienza turistica e delle strutture ricettive coordinando un’accoglienza diffusa che poggi su un’offerta qualificata di alloggi. Ad essa si accompagnano la valorizzazione e la cura del territorio, dei sentieri e delle strade rurali anche in rapporto con i paese vicini.

Infine, la lista ha inserito due punti riguardanti la riorganizzazione e l’incremento della raccolta differenziata e dei cestini e il potenziamento della rete web.

Print Friendly, PDF & Email

27 Settembre 2021 — 15:57 / Caglio, Elezioni 2021
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore