ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Un altro arresto nel boschetto della droga ai lati della SS36: spacciatore in manette

BOSISIO PARINI – Un altro arresto nel boschetto della droga ia lati della SS 36. Nel pomeriggio di ieri, venerdì, i carabinieri del Norm della Compagnia di Merate hanno sorpreso e tratto in arresto R.H., 22 anni, originario del Marocco, per spaccio di droga.

L’uomo, irregolare sul territorio italiano, è stato trovato in in possesso di 143 grammi di eroina, di 40 grammi di hashish e un bilancino di precisione. Con sé aveva anche la somma di 45 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio. Sul posto, inoltre, è stato rinvenuto un “macete”, sottoposto a sequestro.

Questa mattina, il ventiduenne è stato perciò condotto in tribunale a Lecco per essere sottoposto a giudizio direttissimo. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto la custodia cautelare in carcere.

L’arresto di ieri effettuato dagli uomini dell’Arma si inserisce nell’ambito dell’intensa attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco, con particolare riferimento alle aree boschive poste a ridosso della SS.36.

Print Friendly, PDF & Email

3 Ottobre 2020 — 17:20 / Bosisio Parini
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore