Sormano

Sormano. Continuano i lavori al planetario, si lavora alla seconda cupola

Miryam Colombo 12 Ottobre 2022

Attualità, Sormano

SORMANO – Procedono senza tregua i lavori per la realizzazione del nuovo complesso astronomico della Colma di Sormano.

Come annunciato attraverso i social dagli astrofili, le opere sarebbero a buon punto: “Manca la seconda cupola, quella che sarà dell’osservatorio – si legge nella nota -, ma ormai è ben visibile l’insieme di questo meraviglioso progetto che speriamo di ultimare per la prossima primavera”.

A cantiere chiuso, il territorio del Triangolo Lariano vedrà realizzati un centro di ricerca e istruzione per l’astronomia e un centro di divulgazione della cultura scientifica. Il nuovo polo astronomico si articolerà in tre parti: una zona di seminterrato con biblioteca e stanze attrezzabili a dormitori, un’area al piano rialzato con reception, bookshop e open space di 150 mq pensato per congressi e mostre, infine l’osservatorio e il planetario, dotati rispettivamente di una cupola di 5 metri dove troverà posto il telescopio e di una grande cupola del diametro di 8 m.

Un’operazione immane che il Comune di Sormano e i suoi partner continuano a portare avanti con entusiasmo, in un’ottica di valorizzazione del territorio, nonostante le grandi difficoltà che l’attuale situazione economica sta portando con sé: “I lavori procedono – ha confermato il sindaco Giuseppe Sormani – e i problemi legati al reperimento dei materiali sembrano ormai superati. Siamo fiduciosi di poter proseguire e di arrivare presto al termine”.

Le opere, del valore di circa 700 mila euro, verranno sostenute anche grazie ai finanziamenti ottenuti nell’ambito del programma di cooperazione Interreg V-A Italia Svizzera, che vede partecipare diversi partner tra cui Politecnico Milano e l’Università degli Studi Insubria.