ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AD SENSE

Scuole chiuse fino all’8 marzo per Coronavirus, ma è una bufala

Comune:

COMO – Sta girando sui gruppi WhatsApp di mezza Lombardia un documento a firma del dirigente dell’Ufficio Scolastico territoriale di Lodi Yuri Coppi che preannuncia la proroga della sospensione delle attività didattiche su tutto il territorio regionale fino all’8 marzo.

Va chiarito subito che è una bufala, come confermato dallo stesso dirigente Yuri Coppi e dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Como. Una fake news anche abbastanza grossolana di qualche buontempone: nell’intestazione, ad esempio, si può che lo stemma della Repubblica Italiana risulta rovesciato.

Sui siti istituzionali è possibile visionare il provvedimento a firma dal Ministro della Salute Roberto Speranza e dal Governatore della Lombardia Attilio Fontana dove si parla della sospensione delle attività scolastiche in cui è specificato che “l’ordinanza ha validità fino a domenica 1 marzo 2020, fatte salve eventuali e ulteriori successive disposizioni”.

Le raccomandazioni pubblicate sul sito del Ministero dell’Istruzione: “In merito alla gestione del coronavirus, il Ministero dell’Istruzione raccomanda caldamente di non prendere in considerazione alcuna notizia riguardante le scuole che non provenga o sia confermata da fonti ufficiali. Ogni indicazione relativa al settore scuola verrà resa pubblica dal Ministero dell’Istruzione, tramite i propri canali istituzionali e i canali social. È importante che ognuno faccia la propria parte per evitare la circolazione di notizie e voci infondate o non verificate”.

Qui sotto il falso documento che gira in WhatsApp, nel circolino rosso lo stemma della Repubblica Italiana al contrario.

 

Print Friendly, PDF & Email

27 Febbraio 2020 — 17:18 / Attualità, Scuola
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore