ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Promessi Sposi

AdSense

Pusiano, con il sostegno della Regione via libera ai lavori alla scuola media

Comune: Pusiano

PUSIANO -Approvato in giunta regionale lo schema di accordo di collaborazione fra regione Lombardia e comune di Pusiano per la realizzazione degli interventi di ripristino dell’edificio comunale denominato “palazzo Carpani -Beauharnais” ospitante la scuola secondaria di 1° grado.

“L’edificio in questione è un bene storico vincolato e, in forza della sua funzione pubblica polivalente, è stato oggetto negli anni di numerosi interventi di restauro e conservazione che hanno consentito il corretto svolgimento, in sicurezza, delle attività didattiche e delle altre attività pubbliche al suo interno”ha spiegato il Sottosegretario  Fabrizio Turba.

“Allo stato attuale risulta però non più prorogabile la realizzazione di un importante intervento di restauro e rifacimento della copertura dell’ala est del palazzo, che ospita la scuola secondaria di primo grado, al fine di consentire la ripresa delle attività didattiche”.

La copertura, come spiegato, è infatti costituita da una struttura in capriate e travetti priva di sistema di impermeabilizzazione che, a causa della vetustà del manto di copertura e da fenomeni di scivolamento dei coppi, hanno causato diversi episodi di infiltrazione che hanno interessato le volte in muratura delle aule, provocando distacchi di intonaco tali da rendere inagibile i locali, rendendo necessari continui interventi di emergenza. Il costo del progetto è di  265 mila euro, di cui oneri finanziari a carico di Regione Lombardia  per la somma di 238.500 pari al 90%del totale. I lavori verranno avviati nel 2019 ed ultimati nel 2020.

“Ringrazio Massimo Sertori, assessore agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni di Regione Lombardia, per la disponibilità e la sensibilità dimostrata nel supportare tempestivamente situazioni che possano compromettere l’agibilità degli edifici scolastici al fine di garantire una risposta concreta alle esigenze dei giovani cittadini e della comunità in generale, tenuto conto del carattere di eccezionalità e storicità che riveste l’edificio nonché della collocazione all’interno di un “piccolo Comune” del territorio comasco” ha concluso il Sottosegretario Fabrizio Turba.

Attualmente frequentano l’istituto comasco 189 alunni in 8 diverse classi. Dal 2015 l’Istituto Comprensivo di Pusiano ha attivato una classe ad indirizzo sportivo. Nella sezione “sportiva” oltre alla normale attività di 2 ore di educazione fisica settimanali, vengono effettuate altre due ore pomeridiane di attività sportive tenute dal docente titolare dell’Istituto affiancato per ogni specialità da un istruttore federale. Il corso a indirizzo sportivo prevede per le classi prime attività sportive come tiro con l’arco, nuoto, boxe light, canoa e pesca sportiva. Le classi seconde saranno invece coinvolte nello skateboard, corsi di sopravvivenza, canoa e attrezzistica. Gli studenti di terza, testeranno l’arte marziale Kraw Maga, scherma, orienteering e pallacanestro. A queste si aggiungono tennis, calcetto, canottaggio per gli alunni della scuola secondaria; corsa campestre per le classi quarte e quinte scuole primarie e prima seconda e terza delle scuole secondarie dell’Istituto. Per tutti i plessi di scuola primaria vengono previste attività di Giocosport, nuoto, volley e tennis.

“Nei mesi scorsi ho potuto visitare e visionare di persona l’attività sportiva che quotidianamente viene svolta all’interno dell’istituto comprensivo Rosmini. Si tratta di un’eccellenza a livello regionale – ha spiegato Martina Cambiaghi, Assessore a Sport e Giovani di Regione Lombardia – Visto il progetto sportivo, che ha pochi eguali a livello territoriale, è stato naturale il coinvolgimento di Regione Lombardia ed in particolare dell’Assessorato allo Sport. L’auspicio è che il progetto di Pusiano possa diventare un esempio virtuoso da replicare in modo capillare in tutte le province Lombarde”.

Print Friendly, PDF & Email

23 Luglio 2019 — 14:58 / Attualità, Pusiano
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore