ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

AD SENSE

Premi e auguri, associazioni ‘protagoniste’ al Castello di Pomerio

Comune: Erba

di Miryam Colombo

ERBA – Associazioni, giovani, sport, volontariato: queste le realtà che il Comune di Erba ha voluto premiate ieri sera, martedì, in occasione della tradizionale Festa di Natale. Un momento voluto dall’amministrazione per ringraziare i cittadini e le associazioni meritevoli e scambiarsi gli auguri di Natale in vista delle imminenti festività.

Il sindaco di Erba Veronica Airoldi insieme al Presidente del Consiglio comunale Matteo Redaelli

 

Cornice della bella serata il Castello di Pomerio dove tanti cittadini e i premiati si sono riuniti. Ad accogliere i presenti il sindaco di Erba Veronica Airoldi: “Credo che questa occasione sia una tradizione importante – ha dichiarato – I Comuni hanno poche risorse e esigenze sempre crescenti. Il fatto di avere a fianco delle associazioni diverse, delle persone che si prendono cura di noi è un patrimonio inestimabile perché dove non arriviamo noi, arrivate voi”.

Il sindaco ha poi aggiunto: “Vi rivolgo un grazie sincero per quello che fate in modo gratuito: siete un esempio per tutti i cittadini e una serata come questa non può che essere un messaggio per dire che si può essere propositivi, che si può fare qualcosa in più per raggiungere gli obiettivi. Questo è il ringraziamento dell’intera città per quello che fate nel silenzio”.

Quindi, il momento della consegna dei premi: “Erba conta oltre 150 associazioni di tutti i tipi – ha dichiarato il Presidente del Consiglio Comunale Matteo Redaelli – Questo è segno di un tessuto sociale vivo. I riconoscimenti che diamo questa sera sono un modo per ringraziare voi e le vostre famiglie che vi supportano”.

Gli atleti della US San Maurizio

 

A ricevere il riconoscimento per i meriti sportivi, consegnati dall’assessore allo sport Alessio Nava, sono stati gli atleti della US San Maurizio, Filippo Bessi, Mohamed Samasa, Jacopo Francesco Seluga, Ivan Elli e quelli dell’Atletica Erba Ilaria Oricchio, Leonardo Molteni, Clarissa Boleso, Alessia Ippolito. Si sono invece distinti nelle rispettive discipline Stefano Cesana e Tommaso Campanella per il judo, Andrea Fusi per il MMA, Pietro Valsecchi e Sofia Manno per il tiro con l’arco.

Il premio a Antonio Resta e Walter Gooni

 

Infine, è stato consegnato un premio anche a Antonio Resta, allenatore da 50 anni dell’Atletica Erba, e a Walter Gooni, presidente e membro da oltre 30 anni del Moto Club Erba.

Gli alunni e i docenti del Liceo Galilei di Erba

 

A seguire sono stati premiati gli studenti e i docenti del Liceo “Galilei” di Erba, Andrea Butti, Francesco Brunati, Luca Iachellini, Gabriele De Bellis, Andreea Mahu, Martina Vernizzi, Gianpaolo Rizzi, Angelo Paura, per l’importante traguardo raggiunto al premio “Lombardia è ricerca” con il loro progetto di soletta da scarpe per segnalare cadute di persone anziane.

Il premio all’Associazione Cuore in Erba

 

Infine, è stato assegnato un riconoscimento a gruppi erbesi che hanno raggiunto un anniversario importante di attività. Tra questi, l’Associazione Radioamatori Italia (30 anni), l’Associazione Cuore in Erba (20 anni), Judo Club Erba (40 anni) e Lions Club Erba (50 anni). Un premio è stato poi consegnato alle associazioni dei genitori dell’Istituto Romagnosi, Agero, e del Liceo Porta, Co.Ge.Po, per il sostegno dato alla realizzazione di progetti e iniziative degli studenti.

Il Coro Edda Richetto dell’Università della Terza Età di Erba

 

A chiudere la serata con un brano da La Traviata di Verdi il Coro “Edda Righetto” dell’Università della Terza Età di Erba che ha accompagnato l’evento con canti natalizi.

VIDEO

Galleria fotografica

Print Friendly, PDF & Email

11 Dicembre 2019 — 09:24 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore