Erba

La proposta di Democrazia Partecipata: “Un Ecomuseo sul San Primo”

Redazione 17 Giugno 2023

Attualità, Erba

Tag: , , ,

Il San Primo (foto archivio)

ERBA – Valorizzare il Monte San Primo attraverso la realizzazione di un Ecomuseo all’aperto per sensibilizzare la popolazione sul fenomeno dei cambiamenti climatici. E’ questa la proposta contenuta in un’interpellanza presentata da “Democrazia Partecipata” e firmata dal consigliere di minoranza Doriano Torchio.

La richiesta, sostenuta anche da altri gruppi consiliari del territorio del Triangolo Lariano, intende stimolare l’Amministrazione Comunale ad attivarsi presso la Comunità Montana del Triangolo Lariano al fine di rivalutare il controverso progetto di innevamento artificiale finanziato l’anno scorso da Regione Lombardia.

“La nostra interpellanza nasce dalla richiesta di numerosi cittadini di preservare le bellezze naturalistiche del Monte San Primo, minacciate da un progetto milionario che rischia di deturpare una delle aree più verdi del nostro territorio – dichiara Torchio – Erba è uno dei principali poli della Comunità Montana del Triangolo Lariano e può essere promotrice dell’iniziativa. Il Monte San Primo merita attenzione e rispetto per questo ci sentiamo in dovere di proteggerlo e valorizzarlo. La Legge Regionale 7 ottobre 2016 mette a disposizione risorse importanti per trasformare la zona del San Primo in un Ecomuseo all’aperto”.

“Ben 29 associazioni ambientaliste hanno raccolto oltre 2mila firme di cittadini contrari ad un progetto folle e poco rispettoso dell’ambiente. Noi invece vogliamo che il Monte San Primo diventi un luogo simbolo della sostenibilità per accrescere tra i cittadini la consapevolezza della pericolosità dei cambiamenti climatici causati anche dall’eccessiva cementificazione degli anni passati ma anche per tutelare l’ambiente”, conclude Torchio.

NOTIZIE DELLE ULTIME 24 ORE