ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

Il comico Giovanni Storti torna sul Bolettone e spiega il nome del monte

Comune: Albavilla ,

Il comico Giovanni Storti in cima al Bolettone

 

ALBAVILLA – Non sembrerebbe proprio riuscire a fare a meno della bellezza dei nostri monti il comico Giovanni Storti, del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, che negli scorsi giorni ha girato un nuovo video proprio dalla cima del Monte Bolettone.

Ormai divenuto un frequentatore assiduo di questo luogo (lo scorso 5 giugno il comico aveva girato un video per la Giornata dell’Ambiente proprio nei boschi del Bolettone), Giovanni si è lanciato nella spiegazione, del tutto personale, della toponomastica delle montagne dell’erbese e del lecchese.

“Oggi vorrei raccontarvi alcuni nomi di alcune cime – ha esordito – Perché Bolettone? Perché qui c’era sotto un rifugio molto importante e l’elettricità arrivava, ma costava un casino. E allora questi qua han detto: ‘Eh no, ma è proprio un bollettone’ e han chiamato il monte così”.

E così il Boletto è stato nominato in questo modo “perché la bolletta dell’elettricità era meno salata”, le Grigne dal “digrignare dei denti di chi, con fatica, cerca di raggiungere la vetta”.

l video è stato postato sulla pagina Facebook del trio, Aldo Giovanni e Giacomo:

Le cime – #GIOVALOVESNATURE

Che dite, si fa la gara dell'eco?#giovalovesnature

Pubblicato da Aldo, Giovanni e Giacomo su Martedì 7 luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

11 Luglio 2020 — 17:31 / Albavilla, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore