ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

Ad Sense

“Giro dell’oca” per raggiungere via Colombo e anche i Gps vanno in tilt

Comune: Erba

di C.F.

Via Colombo

 

ERBA – “Per tornare a casa dobbiamo fare un giro dell’oca, ma il peggio è che neanche le ambulanze ci trovano. La situazione in via Colombo che collega i comuni di Erba e Ponte Lambro è così da anni, non se ne può più”. Paola Corbo, residente in quella via, non nasconde l’amarezza per una situazione viabilistica che definisce “Assurda”.

“Un giorno è il corriere che deve venire a piedi a portare i pacchi, un altro è un’ambulanza che non riesce ad arrivare. Possiamo già immaginare cosa succederebbe se dovesse succedere qualcosa di grave. Serve una soluzione al più presto”, chiosa senza mezzi termini.

Un appello che arriva dopo aver vissuto attimi di apprensione lo scorso anno: “Un mio parente si è sentito male, ho chiamato l’ambulanza ed è arrivata parecchio tempo dopo perché i soccorritori non riuscivano a trovare la via, nemmeno col navigatore – racconta la signora Corbo  Non auguro a nessuno di trovarsi in una situazione simile. Perché non si pone fine a questo disagio?”.

Il divieto di accesso in via Verdi

 

Una questione annosa, quella di via Colombo: strada che si trova nel territorio erbese, a pochi passi dall’ospedale e facilmente raggiungibile da via Fatebenefratelli e quindi da via Verdi percorso questo vietato per la presenza di un senso unico istituito nella parte alta di quest’ultima via (nel comune di Ponte Lambro). Gli automobilisti sono così costretti a compiere un ampio giro, passando sempre da Ponte Lambro, per le vie: Cadorna, Dante, Chiesa e XXIV Maggio prima di arrivare in via Colombo.

Un percorso che, a quanto pare, neanche i navigatori riconoscono, portando gli automobilisti da via Fatebenefratelli direttamente in via Verdi, dove però è presente il senso unico che non consente l’accesso a via Colombo. “Le amministrazioni interessate trovino una soluzione al più presto – è l’appello di Paola e dei residenti – così non si può andare avanti”.

Un problema che i sindaci di Erba, Veronica Airoldi e Ponte Lambro, Ettore Pelucchi, conoscono e intendono risolvere: “Il senso unico istituito nei primi anni duemila serviva a snellire il traffico, ai tempi più intenso. Oggi la viabilità in quel tratto è meno ‘affollata’, di fatto nulla vieterebbe di renderlo a senso unico alternato con un semaforo”.

Dell’ipotesi Erba e Ponte Lambro, insieme ai rispettivi tecnici, hanno parlato lo scorso gennaio in un incontro: “Un’altra soluzione – ha detto il sindaco Airoldi – potrebbe essere quella di istituire il doppio senso ma per farlo dovremmo coinvolgere anche l’Ats (ex Asl) perché un tratto di strada è di sua proprietà”.

L’altro ostacolo per la realizzazione del senso unico alternato è quello economico: “Il costo dell’intervento si aggira intorno ai 20 mila euro – spiega Pelucchi – Servono finanziamenti ed essendo una strada che collega due comuni, è probabile che dovremo rivolgerci alla Comunità Montana, ente sovra comunale che potrebbe erogare la copertura finanziaria in quanto può intervenire finanziariamente per aiutare Comuni membri anche per questo tipo di interventi”.

La planimetria inviata al 112 per raggiungere via Colombo (clicca per ingrandire)

 

Nel frattempo, sempre a gennaio, gli uffici comunali di Erba e Ponte Lambro hanno scritto una lettera al 112 allegando la planimetria per indicare alle ambulanze il giusto percorso da seguire in caso di emergenza per raggiungere via Colombo: “Per quanto riguarda il territorio di Erba – si legge nella lettera – la via Colombo dal civico 28 in poi può essere raggiunta da via  XXIV Maggio (comune di Ponte Lambro), mentre il resto della via è raggiungibile da via Monti (comune di Erba)”.

Ma per Corbo non basta: “Le ambulanze si ‘perdono’ ancora. In questi mesi le ho viste più di una volta vagare alla ricerca della giusta strada per arrivare in via Colombo. Speriamo davvero che la situazione si risolva in fretta”.

 

Print Friendly, PDF & Email

9 Maggio 2018 — 10:05 / Attualità, Erba
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore