ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

KAPRIOL

Bonus Pubblicita

Eupilio. Centro remiero e Chalet Segrino, gli interventi di riqualifica

Comune: Eupilio

di C.F.

EUPILIO – La riqualifica dell’area del Centro Remiero sul Lago di Pusiano e dello Chalet sul Lago del Segrino al centro della variante del Piano di Governo del Territorio presentata dall’amministrazione comunale di Eupilio. “Un’occasione per darci obiettivi strategici e ragionare insieme sul futuro del nostro territorio” ha spiegato il sindaco Alessandro Spinelli.

La variante, come spiegato, è stata depositata in Regione Lombardia nei giorni scorsi e ci sarà tempo fino al 14 luglio per fare pervenire le osservazioni in merito, dopo di che si entrerà nella seconda fase e quindi all’approvazione, prevista, se tutto andrà bene, per la fine dell’anno.

Il sindaco ha precisato: “Dopo la scadenza del documento di piano abbiamo deciso di concentrarci su migliorie da apportare a specifici ambiti di trasformazione di interesse pubblico che, per il Comune di Eupilio, sono stati individuati nell’area del Centro Remiero sul Lago di Pusiano e l’area del vecchio Chalet Segrino sull’omonimo lago”.

L’intervento al Centro Remiero prevede, come anticipato, interventi mirati allo sviluppo dell’area del centro stesso, tra cui una riqualifica della provinciale Como-Lecco: “Nella variante è stata rivista tutta quell’asta  tenendo in considerazione  le esigenze del centro remiero  e delle realtà  presenti in quelle aree  guardando anche al  migliorare  il collegamento viario a lago in modo da disimpegnare tutta la zona industriale ed il Centro Remiero.  Nello specifico – ha detto Spinelli – si pensa di realizzare una rotonda in prossimità del cimitero  che renderebbe più sicura l’immissione sulla Provinciale e  alla realizzazione di marciapiedi su quella tratta  ”

L’intervento sul vecchio Chalet Segrino, dismesso e di proprietà privata, prevede, in sintesi, la riqualificazione, anche geologica dell’area: “La zona come noto è soggetta a fenomeni erosivi e di caduta di massi, un rischio che sicuramente rende necessario, prima di qualunque intervento, una valutazione geologica con conseguente consolidamento. Lo Chalet esistente sarà riqualificato e riadattato, si pensa  ad un uso turistico/ricettivo”. L’aspetto geologico sarà tenuto conto anche per l’area del Lido, con l’obiettivo di rendere più fruibile la tensostruttura, anche in caso di pioggia: “Si pensa a mettere delle vetrate che attualmente mancano e penalizzano la struttura” ha detto il sindaco.

“Credo – ha concluso Spinelli – che questa variante sia un’occasione importante per avere una prospettiva nuova e futura del nostro territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

24 Maggio 2020 — 08:43 / Attualità, Eupilio
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore