ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

KAPRIOL

Bonus Pubblicita

Centro estivo, la proposta dei Comuni di Alzate e Anzano per i ragazzi

ALZATE BRIANZA/ANZANO DEL PARCO – Un Centro Estivo “diffuso” sul territorio è la proposta lanciata dai Comuni di Alzate Brianza e di Anzano del Parco in collaborazione con la Comunità Pastorale Beata Vergine di Rogoredo per la prossima estate. Aperto un sondaggio per verificare l’interesse delle famiglie.

“Ora che la situazione sanitaria sta migliorando, stiamo pensando alla ripartenza di tutte le normali attività, che da sempre caratterizzano la nostra quotidianità – ha spiegato il sindaco di Alzate, Mario Anastasia – Un pensiero speciale deve essere rivolto ai nostri ragazzi, che stanno affrontando molti sacrifici: ormai da tante settimane, infatti, sono costretti a vivere in isolamento sociale, avendo contatti con i loro amici solo a distanza ed attraverso l’utilizzo di ausili tecnologici. Adesso, è arrivato il momento di pensare concretamente a cosa poter offrire loro, per i prossimi mesi, ora che le limitazioni agli spostamenti ed ai contatti sociali si sono in parte ridotti”.

Nelle ultime settimane, dunque, i Comuni di Alzate Brianza e Anzano del Parco ed i rappresentanti della Comunità Pastorale Beata Vergine di Rogoredo hanno dato il via a un progetto condiviso per la realizzazione di un Centro Estivo “diffuso” sul territorio, come è stato definito, che dia la possibilità ai  ragazzi di tornare a vivere esperienze di socialità in sicurezza. Come specificato dal sindaco Anastasia, infatti, “il primo obiettivo che ci siamo posti è stato quello di garantire la sicurezza degli ambienti e delle relazioni tra persone, rispettando in maniera scrupolosa tutti i protocolli sanitari esistenti e coinvolgendo nelle attività professionisti qualificati”.

Per meglio organizzare il servizio, offrendo qualità e al contempo cercando di limitare per quanto possibile i costi, le Amministrazioni comunali ha predisposto un questionario per sondare l’interesse e la richiesta della cittadinanza. Come precisato, quest’ultimo non rappresenta in alcun modo un impegno né una prescrizione e sarà essere compilato in forma anonima.

Il sondaggio, disponibile sul sito dei Comuni, dovrà essere consegnato entro sabato 30 maggio. Chi non potesse compilare il questionario on line può stamparlo e recapitarlo direttamente nella cassetta postale del municipio.

Print Friendly, PDF & Email

24 Maggio 2020 — 15:31 / Alzate Brianza, Anzano del Parco, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore