ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

AVIS

AD SENSE

Asso. Si torna a lavorare sui versanti rocciosi. Approvato piano da 115 mila euro

Comune: Asso ,

ASSO – Dovrebbe iniziare entro la prossima primavera la seconda parte dei lavori di messa in sicurezza del versante roccioso a monte e a valle della Sp 41 Valassina, in corrispondenza della galleria al di sopra dell’abitato di Asso. Approvato lo scorso 20 gennaio il progetto definitivo da Comunità Montana Triangolo Lariano.

Gli interventi, previsti nel piano redatto a luglio 2019 dallo Studio Associato Protea di Dervio (Lc), comprendono la messa in sicurezza del versante roccioso tramite il disgaggio delle parti instabili e il posizionamento di reti paramassi. Le operazioni saranno organizzate in due lotti di lavori separati, del valore rispettivamente di 58.800 euro e 56.200 euro.

“Dopo aver effettuato un primo intervento di pulizia della parete dalla vegetazione, abbiamo valutato la necessità di operare anche sulla sicurezza del versante dal momento che si sono verificati episodi di distacco di materiale, soprattutto nella zona a valle della galleria – hanno spiegato dagli uffici di Comunità Montana – Nei prossimi mesi inizieremo a eseguire una prima parte dei lavori sul versante, oltre la galleria, in direzione Lasnigo e, una volta disponibili gli altri finanziamenti, provvederemo al resto”.

Print Friendly, PDF & Email

26 Gennaio 2020 — 08:34 / Asso, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore