ROTATOR NON TOCCARE

INVERNIZZI

Ad Sense

Asso, grande successo per la rievocazione medievale “Luci al castello”

Comune: Asso ,

ASSO – Grande successo per la rievocazione medievale “Luci al castello” di sabato 30 luglio organizzata dall’Associazione Asso Incontra nel borgo di Asso. Tantissima è stata la partecipazione di pubblico attirato dalle numerose attrazioni che si sono susseguite durante la giornata.

Già dal mattino, nel campo da basket dell’oratorio, ci si è potuti immergere nell’atmosfera medievale grazie all’allestimento a tema con bancarelle didattiche, figuranti in costume, poligono di tiro con l‘arco e campo di tende a cura della Compagnia del Corvo.

Molto apprezzati e partecipati i due tour guidati alla “Asso Medievale” delle 11 e delle ore 15.

Nel primo pomeriggio appuntamento dedicato ai più piccoli con il teatrino dei burattini messo in scena in Piazza Mazzini. Tanti bambini con le loro famiglie hanno assistito incuriositi e divertiti alla storia della “Principessa, il drago e il prode cavaliere”. Al termine hanno ricevuto la pergamena di investitura a scudiero personalizzata con il proprio nome.

A seguire l’attesissimo corteo per le vie del centro, impreziosito dalla presenza degli Sbandieratori e Musici Città di Legnano che hanno dato prova della loro bravura con due esibizioni durante il percorso per concludere con lo spettacolo corale nel campo dell’oratorio seguito e applaudito da moltissima gente.

Per l’intera giornata hanno piacevolmente intrattenuto i musici Tempus Ludit e il rimAttore con i suoi versi in rima simpaticamente improvvisati, mentre l’Associazione Asso Incontra ha provveduto al servizio ristoro sia a pranzo che a cena sotto i portici di Piazza Mazzini.

Suggestiva è stata la rappresentazione della Battaglia di Asso alla quale il pubblico ha assistito con attenzione grazie all’interpretazione dei combattenti della Compagnia del Corvo e Felice Viscontea, impreziosita dalla narrazione del rimAttore Pier Paolo Pederzini.

A conclusione dell’evento lo spettacolo con il fuoco di NinimFire che ha deliziato grandi e piccini con le sue evoluzioni artistiche.

“Lo sforzo per organizzare questo evento è stato molto, ma è stato sicuramente ripagato dalla buona riuscita, dalla partecipazione di pubblico e dai loro apprezzamenti – hanno fatto sapere i promotori -. Ringraziamo quindi tutti i volontari, tutti gli artisti che sono intervenuti e che hanno arricchito la rievocazione medievale “Luci al castello” nel borgo di Asso e Don Giuseppe per la concessione degli spazi in oratorio”.

Print Friendly, PDF & Email

3 Agosto 2022 — 15:06 / Asso, Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore